Basket, 8ª giornata di Serie A | Milano si aggiudica il posticipo contro Cremona

Milano vince nettamente il posticipo dell'ottava giornata sbancando Cremona con il punteggio di 78-59. La squadra allenata da Scariolo ha preso il largo verso la metà del secondo quarto senza lasciare scampo ai padroni di casa. L'Olimpia sale a quota 8 in classifica, mentre la Vanoli Cremona resta all'ultimo posto con 4 punti, in coabitazione con ben quattro squadre (Pesaro, Avellino, Montegranaro e Biella).

La Cimberio Varese è inarrestabile e conquista l'ottava vittoria consecutiva in altrettante gare di campionato. Stavolta il successo vale molto perché la vittima si chiama Banco di Sardegna Sassari, seconda in classifica. La formazione di Vitucci può dormire sonni abbastanza tranquilli perché ora sono 4 i punti di vantaggio sulle inseguitrici. I lombardi hanno dominato la gara per tre quarti prima di subire la reazione dei sardi. Finale al cardiopalma in cui gli ospiti si portano avanti 84-83 prima dei due tiri liberi decisivi di Mike Green. Per i padroni di casa 16 punti di Banks, nelle fila degli ospiti 23 quelli di Thornton.

Risultati, classifica, prossimo turno e tabellini - Il calendario completo

Vittorie anche per Siena e Cantù, ora entrambe seconde insieme a Sassari. Agevole l'affermazione dei senesi contro Caserta (Bobby Brown autore di 20 punti), un po' meno quella di Cantù che ad ogni modo sbanca Pesaro con un + 10. Bene anche Roma e Reggio Emilia: i capitolini espugnano il campo di Venezia per 75-67 (20 punti di capitan Gigi Datome), mentre la neopromossa Reggio Emilia vince il derby contro Bologna grazie trascinata dai 20 punti di Taylor. Nelle zone basse della classifica Biella vince sul campo dell'Avellino per 82-74 (Brackins autore di 22 punti), mentre Brindisi batte Montegranaro 97-78. Stasera il posticipo fra Cremona e Milano.

I Risultati

Montepaschi Siena-Juve Caserta 86-66
Umana Venezia-Acea Roma 67-75
Sidigas Avellino-Angelico Biella 74-82
Trenkwalder Reggio Emilia-SAIE3 Bologna 77-68
Scavolini Banca Marche Pesaro-chebolletta Cantù 66-76
Enel Brindisi-Sutor Montegranaro 97-78
Cimberio Varese-Banco di Sardegna Sassari 85-84
Vanoli Cremona-EA7 Emporio Armani Milano 59-78

La Classifica


Varese 16; Sassari, Cantù, Siena 12; Reggio Emilia, Roma 10; Bologna, Brindisi, Milano 8; Venezia, Caserta 6; Pesaro, Cremona, Avellino, Montegranaro, Biella 4.

Prossimo turno (domenica 25/11, ore 18.15)

Scavolini Banca Marche Pesaro-Juve Caserta
SAIE3 Bologna-Acea Roma
Sidigas Avellino-Enel Brindisi
Sutor Montegranaro-EA7 Emporio Armani Milano
Banco di Sardegna Sassari-Vanoli Cremona
Cimberio Varese-Trenkwalder Reggio Emilia
Angelico Biella-Umana Venezia (ore 20.30)
chebolletta Cantù-Montepaschi Siena (lunedì 26/11, ore 20.30)

I Tabellini

Cimberio Varese-Banco di Sardegna Sassari 85-84
(22-18, 45-37, 68-55)
Varese: Sakota 5, Banks 16, Rush 9, Talts 6, De Nicolao 5, Green 5, Ere 15, Polonara 12, Dunston 12. Allenatore: Vitucci.
Sassari: Devecchi, Thornton 23, Ignerski 19, T. Diener 10, Sacchetti, D. Diener 15, Vanuzzo 8, Pinton, Diliegro, Easley 9. Allenatore: Sacchetti.
Arbitri: Chiari-Lo Guzzo-Martolini.
Note: Tiri liberi: Varese 15/19, Sassari 12/13. Uscito per 5 falli: nessuno.

Umana Venezia-Acea Roma 67-75
(6-9, 28-30, 47-57)
Venezia: Clark 13, Bulleri 15, Diawara 8, Marconato, Zoroski 7, Szewczyk 13, Young 2, Fantoni, Bowers, Rosselli, Magro, Williams 9. All.: Mazzon.
Roma: Goss 9, Jones, Tambone ne, Tonolli, Gorrieri ne, D'Ercole 8, Dagunduro 3, Datome 20, Taylor 11, Lawal 18, Czyz, Lorant 7. All. Calvani.
Arbitri: Sabetta, Giansanti, Duranti.
Note: tiri da 2: Umana Reyer 16/35; Acea 18/38. Tiri da 3: Umana Reyer 8/27; Acea 6/16. Tiri liberi: Umana Reyer 11/19; Acea 21/26. Rimbalzi: Umana Reyer 33; Acea 40. Falli: Umana Reyer 24; Acea 24. Usciti per 5 falli: Czyz (Roma) al 3'52" del 4/4, Diawara al 9'33" del 4/4. Spettatori: 3.500.

Trenkwalder Reggio Emilia-Saie3 Bologna 77-68
(23-17, 36-33, 58-56)
Reggio Emilia: Jeremic 17, Taylor 20, Cinciarini 11, Antonutti 7, Brunner 14, Cervi, Slanina 2, Silins ne, James 6, Veccia ne, Filloy. All.: Menetti.
Bologna: Poeta 12, Hasbrouck 14, Minard 3, Smith 12, Gigli 12, Gaddefors 2, Imbrò 8, Moraschini 5, Rocca, Landi ne, Parzenski ne, Morisi ne. All.: Finelli.
Arbitri: Lanzarini, Sardella, Mattioli.
Note - Tiri liberi: Reggio Emilia 11/16, Bologna 11/17. Tiri da tre: Reggio Emilia 8/19, Bologna 9/21. Rimbalzi: Reggio Emilia 28, Bologna 26. Nessuno uscito per cinque falli.

Scavolini Pesaro-Chebolletta Cantù 66-77
(21-22, 36-40, 49-59)
Pesaro: Cavaliero 10, Barbour 13, Crosariol 16, Flamini 2, Mack 10, Bryan, Amici, Clemente 7, Hamilton 8. N.e. Cesana. All.Ticchi.
Cantù: Kudlacek 5, Markoishvili 16, Leunen 2, Mazzarino 12, Brooks 3, Tyus, Tabu 19, Aradori 13, Cusin 6. N.e. Abass, Casella. All. Trincheri.
Arbitri: Begnis, Pozzana, Bettini.
Note - Tiri da due punti: Pesaro 17/42, CantU' 13/32. Tiri da tre punti: Pesaro 6/20, Cantù 13/21. Tiri liberi: Pesaro 14/18, Cantù 11/12. Rimbalzi: Pesaro 29, Cantù 32. Nessuno uscito per 5 falli. Spettatori 3.893, incasso 29.856 euro.

Montepaschi Siena-Juve Caserta 86-66
(18-13, 41-33, 68-50)
Siena: Kasun 6, Brown 20, Carraretto 5, Rasic 2, Kangur 10, Sanikidze 10, Ress 5, Lechthaler 3, Nasello n.e., Janning 12, Hackett 9, Moss 4. All.: Banchi.
Caserta: Maresca 2, Jonusas 10, Mordente 11, Marzaioli, Salzillo ne, Michelori 6, Akindele 11, Gentile 4, Cefarelli ne, Jelovac 22. All. Sacripanti.
Arbitri: Seghetti, Quacci, Barni.
Note - Tiri liberi: Siena 9/11, Caserta 18/20. Tiri da tre: Siena 11/23, Caserta 4/18. Usciti per falli: 34'29" Kasun (Siena). Fallo antisportivo: 35'21" Akindele (Caserta), 37'10" Akindele (Caserta). Espulso: 37'10" Akindele (Caserta). Rimbalzi: Siena 23, Caserta 31. Spettatori: 3800 circa.

Sidigas Avellino-Angelico Biella 74-82
(20-16, 35-41, 54-61)
Avellino: Biligha 1, Richardson 18, Spinelli 12, Mavraides 2, Crow 1, Dragovic 3, Shakur 11, Johnson L. 12, Ebi 14. All.: Tucci
Biella: Jurak 10, Jaramaz, Mavunga 14, Johnson Trey 15, Chiacig, Chrisikopoulos 12, Brackings 22, Robinson 9. All.: Cancellieri
Arbitri: Cerebuch, Filippini, Biggi.
Note: Tiri da due punti: Avellino 26/43, Biella 28/54. Tiri da tre punti: Avellino 3/20, Biella 6/8. Tiri liberi: Avellino 13/16, Biella 8/13. Rimbalzi: Avellino 39, Biella 29. Spettatori 2.100.

Enel Brindisi-Sutor Montegranaro 97-78
(23-24, 49-37, 70-58)
Brindisi: Viggiano 11, Robinson 16, Reynolds 12, Formenti, Fultz 4, Ndoja 10, Simmons 4, Zerini 3, Gibson 31, Grant 6. Allenatore: Bucchi.
Montegranaro: Steele 7, Cinciarini 13, Slay 11, Freimanis 4, Campani 1, Di Bella 6, Mazzola 6, Johnson 3, Burns 27. Allenatore: Recalcati.
Arbitri: Lamonica-Aronne-Bartoli.
Note: Tiri liberi: Brindisi 17/21, Montegranaro 13/20. Uscito per cinque falli: Cinciarini.

Vanoli Cremona-EA7 Milano 59-78
(11-16, 25-31, 42-56)
Cremona: Vitali 12, Peric 1, Kotti ne, Jackson 8, Belloni ne, Conti ne, Ruini 3, Johnson 7, Harris 15, Huff 2, Stipanovic 11, Cazzaniga. Allenatore: Caja.
Milano: Giachetti 4, Stipcevic 12, Hairston 15, Fotsis 2, Cook 5, Riva ne, Chiotti 2, Melli 2, Langford 17, Hendrix 11, Basile 8. Allenatore: Scariolo.
Arbitri: Taurino, Paternicò, Mazzoni.
Note: Tiri liberi: Vanoli 15/20, EA7 14/18. Nessun uscito per 5 falli. Tecnici a Peric (13'), Hendrix (16'), alla panchina di Milano (28'), alla panchina Vanoli (33') e a Cook (35'). Fallo antisportivo a Harris (26'). Spettatori 2.800.

  • shares
  • Mail