Rassegna stampa domenica 12 febbraio 2017: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La rassegna delle prime pagine dei quotidiani sportivi del 12 febbraio 2017

La Gazzetta dello Sport di oggi, domenica 12 febbraio 2017, apre con “Vado al Max (ma dove)?”: il punto sul passato, presente e futuro di Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus. Di spalla, a destra: “Maradona guida l’invasione Real e Zidane trema contro l’ultima”, martedì sera l’ottavo di finale di andata di Champions League tra Real Madrid e Napoli. Più in basso, l’agguato di Avellino contro Toni e Setti e la denuncia: “Ignorati dai vigili”. A sinistra, l’intervista di Nicola Rizzoli a Le Iene: “Col video di Chiellini cercavano sconti…”.

Il Corriere dello Sport apre con “Allegri-Juve la verità”: il matrimonio dovrebbe continuare e la dirigenza avrebbe pronti importanti investimenti sul mercato per rafforzare ancora la squadra. In taglio alto, l’intervista esclusiva ad Alvaro Morata: “Napoli, fai paura”. Di spalla: la Roma che va a Crotone puntando sulla grinta di Nainggolan, l’Inter che lancia la coppia offensiva inedita Eder-Palacio e la Fiorentina che travolge l’Udinese nell’anticipo della 24.a giornata. In taglio basso: “Toni e Setti aggrediti, caso choc ad Avellino”.

Tuttosport apre invece con le parole di Rizzoli: “Parlo io”, il fischietto di Juve-Inter avvicinato dalla trasmissione “Le Iene”. In taglio alto: “Ridate un senso al Toro”, i granata cercano riscatto contro il Pescara, dopo le deludenti prestazioni delle ultime uscite. In taglio centrale, la Juve di scena questa sera a Cagliari: “I campioni in HD cercano la quinta di fila a Cagliari”. Di spalla la viola che riparte battendo l’Udinese nell’anticipo, l’aggressione di Avellino alla dirigenza del Verona e in taglio basso lo sci con la doppia discesa di St. Moritz.

  • shares
  • Mail