Pioli: "Auto-moviola di Rizzoli? Mai vista una cosa del genere"

Non è piaciuta al tecnico dell'Inter l'intervista e Le Iene del direttore di gara

Oggi a San Siro l’Inter ha vinto contro l’Empoli per 2-0, ma continuano a farsi sentire gli strascichi della sconfitta rimediata allo Stadium domenica scorsa. Al Meazza i tifosi nerazzurri hanno inscenato una protesta civile con la cosiddetta “panolada”, ossia lo sventolio di fazzoletti bianchi per protesta nei confronti dell’arbitraggio di Rizzoli. Inoltre, sono stati esposti alcuni eloquenti striscioni, tra cui uno che recitava: “AIA+FIGC= R.I.P, riformate i palazzi”.

L’ambiente nerazzurro continua a credere di essere stato penalizzato dall’arbitraggio nell’ultimo derby d’Italia perso contro la Juventus. Le polemiche sono state alimentate per tutta la settimana e oggi c’è stato un altro capitolo. Al termine del match casalingo vinto contro l’Empoli, il tecnico nerazzurro Stefano Pioli ha detto senza mezzi termini di non aver gradito l’intervista dell’arbitro Nicola Rizzoli. Il fischietto, raggiunto dalla trasmissione di Italia 1, Le Iene, ha commentato una sorta di auto-moviola assolvendosi e sostenendo che gli attacchi da parte dell’Inter erano volti ad ottenere uno sconto sulle squalifiche di Perisic e Icardi.

"Non avevo mai visto una cosa del genere - la replica di Pioli - l'ho presa con un po' di sorpresa. Io a Rizzoli ho detto quello che pensavo alla fine della partita di Torino ed è finita lì. Quando incontrerò Rizzoli ne parleremo".

Sarà finalmente l’ultimo capitolo di una settimana di veleni o ci dobbiamo ancora attendere qualche altra sorpresa?

pioli rizzoli

  • shares
  • Mail