Ryan Doyle ci svela qualche trucchetto di parkour

Qualcuno ricorderà le epiche imprese del traceur in location particolarmente suggestive come Santorini o a Mardin, antica Mesopotania. I talenti come lui si costruiscono con la fatica e la determinazione e naturalmente con tanto allenamento. In questo video Ryan ci tiene a sottolineare l'importanza di avere le basi per affrontare gli ostacoli al meglio.

  • shares
  • Mail