Rassegna stampa martedì 14 febbraio 2017: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La rassegna delle prime pagine dei quotidiani sportivi del 14 febbraio 2017

La Gazzetta dello Sport di oggi, 14 febbraio 2017, apre con “Gigio & Suso i salvaMilan”: all’Olimpico di Roma finisce 1-1 il posticipo della 24.a giornata di Serie A contro la Lazio. In taglio alto: “Napoli, febbre Real”, dopo tanti campioni del presente e del passato, anche Zico carica i partenopei, “Sì, Sarri può farcela…”. Di spalla, le parole di Casarin: “Arbitri, parlate!”. E ancora: “Inter, il digiuno è di rigore. Pioli a secco”, ai nerazzurri solo due penalty a favore, come la Juve. In taglio basso, il duello tra bomber Higuain-FDzeko e Abodi che lascia la presidenza della Lega di B per sfidare Tavecchio alla Figc.

Il Corriere dello Sport apre con “Diavolo Suso”: una giocata dello spagnolo consente al Milan di uscire dall’Olimpico con un pareggio, Lazio in vantaggio con Biglia su rigore. In taglio alto, Maradona sicuro in vista dell’andata degli ottavi di Champions League: “Vince il Napoli”. Di spalla, il punto sui campioni d’Italia: “Con la Juve d’attacco una difesa imbattibile”. In taglio basso, Abodi che sfida Tavecchio per la presidenza di Figc: “È una partita aperta”. Lo studio esclusivo del Corsport: “È una serie A di cannonieri: mai tanti gol”.

Tuttosport apre con “Torino capitale dei fenomeni”: il quotidiano sportivo piemontese esalta le gesta degli attaccanti Higuain e Belotti, oltre che dei portieri Buffon e Hart. In taglio basso, l’editoriale di Vittorio Feltri dedicato al Pescara: “Oddo: il flop non è colpa sua”. Gli altri approfondimenti sono dedicati al pareggio tra Lazio e Milan nel posticipo della 24.a giornata di serie A, agli ottavi di Champions League che prendono il via questa sera e allo sci. Il reportage esclusivo: “Marta e Fede. Così lavorano le azzurre per il gigante”.

  • shares
  • Mail