Nuovo stadio della Roma: l'apertura del vice-sindaco

"Revisione del progetto fortemente innovativa"

Si intravede un raggio di sole nell’intricata vicenda relativa al nuovo stadio della Roma: dopo le perplessità espresse dal Campidoglio alla prima versione del progetto, oggi c’è stata un’apertura da parte del vice-sindaco Luca Bergamo. Ovviamente, il numero due della giunta guidata da Virginia Raggi, si è guardato bene dallo sbilanciarsi al termine del vertice al quale hanno partecipato esponenti della dirigenza giallorossa.

Fatto sta che da oggi traspare maggiore ottimismo in questa vicenda che i tifosi della Roma seguono con molta attenzione. Dalla realizzazione del nuovo stadio, infatti, dipende sostanzialmente il futuro del club giallorosso, che sa bene quanto un impianto di proprietà possa fare la differenza. "La Roma – ha detto Bergamo al termine del vertice in Campidoglio - ci ha presentato oggi una revisione del progetto che ha dei caratteri fortemente innovativi. Faremo una valutazione di questa importante novità e ci siamo dati appuntamento alla prossima settimana".

Insomma, tra pochi giorni ci sarà un altro importante incontro tra la giunta capitolina e la dirigenza del club giallorosso, ma Bergamo non chiarisce se ci sarà una variante urbanistica da approvare nel consiglio comunale. "Di tutti questi elementi - prosegue il vice-sindaco di Roma - parleremo una volta completata questa primissima fase, dopo aver fatto le valutazioni. Se lo stadio è più vicino? "Quello che dovevamo dire lo abbiamo detto, mi pare sia abbastanza...".

Ottimismo anche da parte del direttore generale della Roma, Mauro Baldissoni, che ai giornalisti presenti fuori dal Campidoglio ha dichiarato: "Soddisfatto? Sì, noi abbiamo sempre detto che vogliamo fare questo progetto insieme alla città - le parole riportate da ‘Sportmediaset’ - , perché è importante per la città oltre che per la Roma e quindi deve essere condiviso. Abbiamo cercato di intercettare quali sono le esigenze e visioni della nuova giunta, crediamo di averlo fatto con successo, quindi continuiamo a lavorare insieme ovviamente nel rispetto dei tempi e della sostenibilità del progetto stesso".

nuovo stadio della roma

  • shares
  • Mail