Volley Champions League maschile: la Lube vince a Liberec, Perugia ko indolore

Perugia è qualificata di diritto alla Final Four. La Lube è prima nel proprio girone.

Aggiornamento ore 23:00 - La Sir Safety Perugia ha perso in casa del Knack Roeselare il match del quarto turno della fase a gironi della Cev Champions League, ma è una sconfitta indolore, maturata al tie-break, che non intacca il primato nella Pool E degli umbri che, tra l'altro, sono già qualificati di diritto alla Final Four.
Questo il risultato del match di stasera:
Knack Roeselare - Sir Sircoma Colussi Perugia 3-2 (25-18, 20-25, 20-25, 25-22, 15-13)

E questa la situazione nella Pool E: Sir Sircoma Colussi Perugia 11; Knack Roeselare 9; Belogorie Belgorod 8; Halkbank Ankara 2.

Aggiornamento ore 19:56 - La Cucine Lube Civitanova ha battuto il Dukla Liberec anche a domicilio. In poco meno di due ore, i biancorossi si sono imposti in Repubblica Ceca in quattro set, trascinati dagli scatenati Osmany Juantorena e Tsvetan Sokolov, autori di 18 punti a testa. L’italo-cubano ha messo a segno anche 4 ace, mentre il suo compagno Davide Candellaro si è distinto a muro con 4 block-in. Ottimo, come sempre. anche il libero Jénia Grebennikov con il 62% di ricezione positiva.
Questo il risultato:
Dukla Liberec-Cucine Lube Civitanova 1-3 (25-22, 28-30, 23-25, 14-25)

E questa la classifica della Pool B quando manca una sola partita alla fine della fase a gironi: Cucine Lube Civitanova 12; Berlin Recyclings Volleys 12; Asseco Resovia Rzeszow 5; Dukla Liberec 1.

Volley Champions League: i match di Lube e Perugia


Anche la Cucine Lube Civitanova e la Sir Safety Perugia, dopo la convincente prestazione di ieri dell’Azimut Modena, scendono in campo nel quinto e penultimo turno della fase a gironi della Cev Champions League di pallavolo maschile.

Alle ore 18 tocca alla Lube, la squadra che finora ha dominato la SuperLega e ha anche conquistato la Coppa Italia. I biancorossi sono ospiti dei cechi del Dukla Liberec. Nel match di andata a Civitanova i marchigiani si imposero agevolmente in tre set. Oggi i ragazzi di Chicco Blengini hanno bisogno di vincere ancora per agganciare in classifica della Pool B il Berlin Recycling Volley, che ieri ha vinto 3-2 contro il Dukla Liberec ed è a quota 12, mentre Stankovic e compagni ne hanno 9, l’Asseco Resovia 5 e il Dukla Liberec 4. In ogni caso la qualificazione ai Playoff 12 non è in discussione.

Anche Perugia è tranquillissima. I Block Devils sono primi nella Pool E con 10 punti, inseguiti da Belogorie Belgorod e Knack Roeselare che ne hanno 7, mentre l’Halkbank Ankara è ancora a 0. Gli umbri sono certi della qualificazione direttamente alla Final Four in qualità di squadra organizzatrice della fase finale che si svolgerà al PalaLottomatica di Roma.

Stasera Perugia, alle ore 20:30, è ospite dei belgi del Knack Roeselare, contro cui all’andata al PalaEvangelisti si era imposta per 3-0. Anche l’altro match della Pool E tra Ankara e Belgorod si gioca oggi, ma alle 17:30, e dunque Perugia e Roeselare conosceranno già il risultato quando scenderanno in campo.

Sia la partita della Lube sia quella di Perugia si potranno vedere in diretta tv su Fox Sports, canale 204 del decoder Sky, dunque su abbonamento, con il commento di Roberto Prini (Lube) e Stefano Locatelli (Perugia). In streaming, legale e gratuito, le partite si possono vedere su laola1.tv.

Foto © CEV

  • shares
  • Mail