Rassegna stampa venerdì 17 febbraio 2017: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La rassegna delle prime pagine dei quotidiani sportivi del 17 febbraio 2017

La Gazzetta dello Sport di oggi, venerdì 17 febbraio, apre con “I temi caldi secondo Sacchi”: l’ex ct difende il tecnico del Napoli, Maurizio Sarri; spiega il perché Messi non gioca più così bene; lancia la Juve tra le favorite per la vittoria finale della Champions League. La carica di Allegri in conferenza stampa alla vigilia di Juve-Palermo: “Vinciamo tutto, dai Pjaca, pedala”. Di spalla, i risultati di Europa League di ieri sera: la Roma dà spettacolo in trasferta col Villarreal; “Magica punizione di Bernardeschi. La Fiorentina va”, battuto il Moenchengladbach di misura.

Il Corriere dello Sport di oggi apre con l’intervista esclusiva a Lorenzo Insigne: “Li battiamo”, dice il fantasista del Napoli in vista del ritorno degli ottavi di Champions League contro il Real Madrid. In taglio alto: “Re Dzeko”, il bosniaco protagonista contro il Villarreal, mette a segno una tripletta. Sempre ieri sera, Bernardeschi ha firmato la vittoria della Fiorentina in Germania contro il Borussia Moenchengladbach. Di spalla: “Sì, Zeman ricomincia da Pescara”. L’editoriale di Vocalelli accoglie così il ritorno del boemo: “Ecco perché è un vincente da 40 anni”.

Tuttosport apre con il titolo: “Serial bomber”, Gonzalo Higuain ha ancora fame di gol e questa sera proverà a rimpinguare il suo bottino in Juve-Palermo. In taglio alto, i titoli dedicati ai risultati di Europa League di ieri sera: “Bernardeschi un’opera d’arte”; “Uragano Dzeko, Roma padrona”. In taglio centrale: “Napoli, tutti contro De Laurentiis”, l’ambiente si compatta attorno al tecnico Sarri dopo le dure critiche del presidente. In basso, lo sci con il riscatto della Goggia, bronzo nel gigante.

  • shares
  • Mail