Mondiali di Sci 2017, Slalom maschile: trionfa Hirscher, male gli azzurri

Il migliore degli azzurri, Stefano Gross, è nono.

Aggiornamento ore 13:50 - È ancora oro per Marcel Hirscher! L’austriaco, dopo il Gigante, vince anche lo Slalom Speciale ai Mondiali di Sci Alpino 2017 a St. Moritz. Dietro di lui si è piazzato il connazionale Manuel Feller, bronzo invece per il tedesco Felix Neureuther.
Il migliore degli azzurri è stato Stefano Gross, nono, poi Manfred Moelgg 14° e Giuliano Razzoli 22°.
Hirscher è il primo, dopo Alberto Tomba, a riuscire a vincere l'oro ai Mondiali sia nel Gigante sia nello Slalom.
Questa la classifica finale dello Slalom Speciale:
Classifica Slalom Speciale maschile Mondiali di Sci St. Moritz 19 febbraio 2017

L'Italia, dunque, chiude con una sola medaglia, il bronzo di Sofia Goggia nello Slalom Gigante femminile.

Slalom maschile: risultati prima manche


Aggiornamento ore 11:25 - È finita la prima manche dello Slalom Speciale maschile dei Mondiali di Sci Alpino 2017 a St. Moritz e al comando c’è un terzetto austriaco: Marcel Hirscher davanti a tutti, poi Marco Schwarz e Michael Matt, solo sesto il norvegese Henrik Kristoffersen. Purtroppo sono andati male gli azzurri: Stefano Gross ha ottenuto il 14° tempo a +0.97 da Hirscher, Manfred Moelg il 17° a +1.21, Giuliano Razzoli il 27° a +1.94 e Patrick Thaler il 33° a +2.49.
Questi i primi trenta classifica della prima manche:
Slalom Speciale Mondiali di Sci alpino 2017

La presentazione dello Slalom Speciale maschile


Si concludo oggi i Mondiali di Sci Alpino 2017 a St. Mortiz con l’ultima attesissima gara, quella dello Slalom Speciale maschile. La prima manche è in programma alle ore 9:45, la seconda alle 13. Entrambe, come sempre, saranno trasmesse in diretta tv e streaming su RaiSport+ HD e su Eurosport.

L’Italia ha concrete possibilità di podio, soprattutto con Manfred Moelgg e Stefano Gross, ma i principali favoriti sono l’austriaco Marcel Hirscher, che ha vinto l’oro anche nello Slalom Gigante e l’argento nella Combinata alpina, e il norvegese Henrik Kristoffersen.

In realtà ci sono almeno una decina di atleti che possono aspirare al podio: tra questi occorre considerare certamente il tedesco Felix Neureuther, il russo Alexander Khoroshilov, il francese Alexis Pinturault, gli svedesi Mattias Hargin e Andre Myhrer, gli austriaci Michael Matt, Marco Schwarz e Manuel Feller.

Quest’anno i podi in Coppa del Mondo sono stati questi: Hirscher davanti a Matt e Moelgg a Levi, Kristoffersen davanti a Hirscher e Khoroshilov in Val d’Isere, ancora Kristoffersen primo a Madonna di Campiglio davanti a Hirscher e Gross (con Moelgg quarto), Moelgg primo a Zagabria davanti a Neureuther e Kristoffersen, quest’ultimo ha poi vinto ad Adelboeden davanti a Moelgg e Hirscher e a Wengen davanti a Hirscher e Neureuther, mentre a Kitzbuehel ha vinto Hirscher davanti al britannic Dave Ryding e a Khoroshilov, infine, nell’ultimo Slalom di Coppa prima dei Mondiali, Kristoffersen si è imposto a Schladming davanti a Hirscher e Khoroshilov.

Al momento nella classifica di specialità in Coppa del Mondo Hirscher comanda con 635 punti davanti a Kristoffersen con 575 e Moelgg con 310. Ovviamente questo è un dato da prendere con le molle perché spesso nelle gare dei Mondiali vengono fuori gli outsider, ma per individuare i favoriti sono comunque numeri interessanti.

Il nostro Manfred Moelgg oggi partirà con il numero 1, Stefano Gross, invece, ha il pettorale numero 11, poi i sono Patrick Thaler con il 19 e infine Giuliano Razzoli con il 24. Tra i favoriti Kristoffersen ha il 3 e Hirscher il 6.

Mondiali Sci Alpino 2017 Slalom Speciale maschile 19 febbraio

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail