Il portiere Wayne Shaw mangia un panino in panchina: ora rischia un’inchiesta della FA

Un suo spuntino era quotato 8 a 1…

Nonostante con i suoi 45 anni e, soprattutto, i 120 kg di peso sia praticamente inutile dal punto di vista atletico, Wayne Shaw sa come attirare l’attenzione: durante il match della sua squadra, il Sutton, di cui è secondo portiere, contro l’Arsenal ha mangiato un panino in panchina e le sue foto hanno fatto il giro del mondo, trasformandolo in un fenomeno virale.

Ora però, proprio per quel panino, Shaw rischia grosso, perché potrebbe essere messo sotto inchiesta dalla FA, la Federcalcio inglese. Il motivo, ovviamente, non è il panino in sé, quanto il fatto che quel suo comportamento fosse stato quotato da un’agenzia di scommesse che, tra l’altro, proprio per quella partita di FA Cup sponsorizzava le maglie del Sutton.

Si tratta dell’agenzia Sun Bets, che aveva quotato 8 a 1 uno spuntino di Wayne Shaw a base di torta durante il match tra Sutton e Arsenal, in diretta tv. Come potete vedere dal tweet qui sotto:

Bene, Shaw non ha mangiato una torta, ma un panino, tuttavia è emerso che sapeva bene dell’esistenza di quella scommessa, infatti dopo la partita ha detto:

“Mi avevano detto della quota e non avevo mangiato niente tutto il giorno. Perdevamo 2-0, tutti i cambi erano già stati fatti e così ho pensato di poter dare un po' di materiale su cui scherzare”

Il problema è che la FA vieta esplicitamente ai giocatori di scommettere o di indurre a scommettere su una sua condotta durante una partita e anche se l’episodio è avvenuto in panchina e non in campo, Shaw ora rischia comunque di essere messo sotto inchiesta.

Wayne Shaw mangia il panino durante Sutton-Arsenal

  • shares
  • Mail