Porto-Juve, Herrera rimedia 17 punti di sutura per un fallo di Lichtsteiner

La foto fa un po’ impressione, ma forse fa ancora più impressione sapere che dopo aver subito il fallo che gli ha ridotto il piede in quelle condizioni, Hector Herrera ha continuato a giocare per altri 40’. Per una volta, insomma, un calciatore dimostra di non essere una mammoletta come molti suoi colleghi che cadono spesso per terra in preda a chissà quale dolore dopo una spintarella. Forse avrebbe dovuto fare il rugbista o il ciclista…

I fatti sono questi: il 26enne centrocampista messicano del Porto, durante il match contro la Juventus in Champions League (perso 2-0 in casa dalla sua squadra) ha subìto un fallo da parte di Lichtsteiner e lo svizzero ha rimediato anche un cartellino giallo. Herrera ha continuato a giocare, ma dopo la partita su Twitter ha cominciato a girare la foto del suo piede sinistro, con due vistosi e profondi tagli. Risultato? 17 punti di sutura.

Tra l’altro Herrera è uno dei temi più dibattuti della giornata su Twitter, tanto da essere entrato tra i trend topic. Nella maggior parte dei casi si tratta di battute, tanto che il suo piede è diventato un meme ed è stato associato alle stimmate, ricordando le ferite di Gesù in croce con i chiodi nei piedi. Ma non soltanto il piede è stato preso di mira. Diciamo che il 26enne del Porto non sarà certamente gettonato dagli sponsor come Cristiano Ronaldo e non solo per il talento, ma anche per l’estetica. Qualcuno sospetta che l’intervento falloso di Lichtsteiner sia stato sul volto!

  • shares
  • Mail