Juve news: "Allegri voleva dimettersi, Bonucci andare via"

I retroscena riportati dalla Gazzetta dello Sport di oggi

La ‘Gazzetta dello Sport’ di oggi riferisce di alcuni retroscena seguiti alla lite in campo tra Massimiliano Allegri e Leonardo Bonucci durante Juve-Palermo. Secondo la ‘rosea’, il post gara allo Stadium sarebbe stato assai teso e la frattura non si sarebbe ancora del tutto ricomposta. Addirittura, pare che Allegri avesse dato un ultimatum alla società: senza multa al difensore, sarebbero state dimissioni immediate.

Un caos che sarebbe stato risolto sabato a Vinovo, con la comunicazione al calciatore della multa e la susseguente tribuna ad Oporto. Sì, perché addirittura pare che la sera prima si sia stati assai vicini al contatto fisico, con il resto della squadra pronto a dividere i due contendenti. Il giorno dopo, nuovo round a Vinovo pare sotto gli occhi di Nedved, Paratici e Marotta. Le mancate scuse del giocatore e le parole comunque dure dell’allenatore hanno portato alla doppia multa, ma di fronte all’aut aut di Allegri, la società si è schierata dalla sua parte, sottolineando pubblicamente che solo il tecnico sia “il capo dello spogliatoio”. A quel punto il giocatore avrebbe addirittura pensato di lasciare la Juve, ma come visto che mercato è ormai chiuso e una rescissione non sarebbe stata proponibile?

Il problema si ripresenterà a giugno: secondo la ‘Gazzetta’ Bonucci e Allegri sono ormai incompatibili e al termine della stagione il difensore dovrebbe rimanere, mentre l’allenatore cambiare aria. E se invece fosse il contrario?

allegri bonucci

  • shares
  • Mail