Sci alpino maschile: Peter Fill secondo nella discesa libera di Kvitfjell

L'azzurro è ancora in corsa per la Coppa di specialità.

Aggiornamento ore 14:01 - Peter Fill ha trovato oggi il suo quinto podio su sette gare totali in discesa libera in questa stagione e resta in corsa per la conquista, anzi la riconquista, della coppa di specialità. L’azzurro oggi a Kvitfjell è arrivato secondo dietro il norvegese Kjetil Jansrud e davanti allo svizzero Beat Feuz. Dominik Paris, invece, si è classificato al nono posto e dunque non può più lottare per la coppa.

Per quanto riguarda gli altri azzurri troviamo Werner Heel al 18° posto, Emanuele Buzzi al 31°, Matteo De Vettori al 46°, mentre Guglielmo Bosca non è riuscito a concludere il tracciato.
Nella classifica di specialità ora Jansrud ha 407 punti, Fill ne ha 374, mentre Paris è terzo con 271.
Queste le prime posizioni della classifica finale della discesa di Kvitfjell:
Classifica discesa di Kvitfjell con Fill secondo

Discesa libera maschile di Kvitfjell


Anche oggi a Kvitfjell si disputa una gara di discesa libera maschile dopo quella di ieri vinta a sorpresa dallo sloveno Bostjan Kline davanti all’austriaco Matthias Mayer e al beniamino di casa Kjetil Jansrud. Si sfruttano le piste norvegesi per recuperare le gare saltate durante la stagione a causa delle condizioni meteo non favorevoli.

La gara odierna è in programma a mezzogiorno e, come sempre, sarà trasmessa in diretta tv su RaiSport e su Eurosport e in streaming sul sito web ufficiale di RaiSport e su Eurosport Player.

Scenderanno in pista sei azzurri: il primo sarà Peter Fill, con il dorsale numero 7, poi toccherà a Dominik Paris con il 15, in seguito a Emanuele Buzzi con il 35, Matteo De Vettori con il 50, Werner Heel con il 51 e Guglielmo Bosca con il 55.

La discesa di oggi è molto importante ai fini della classifica di specialità, perché dopo ci sarà solo quella delle finali di Aspen, che è in programma il 15 marzo. Al momento in testa c’è Jansrud con 307 punti,s seguito da due azzurri, Fill, vincitore l’anno scorso, con 294 punti, e Paris con 242, incalzato dall’austriaco Hannes Reichelt con 229. Se vince uno di loro oggi balza al comando.

Il weekend di Coppa del Mondo a Kvitfjell si concluderà domenica 26 febbraio con il Super G e anche in quel caso al comando della classifica di specialità c’è Jansrud, ma seguito da un azzurro, Paris, a soli 37 punti di distanza.

  • shares
  • Mail