Juventus-Napoli, Giuntoli: "Decisioni vergognose"

Il direttore sportivo azzurro ha commentato gli episodi senza però voler vedere le immagini

Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli, ha rotto il silenzio stampa al termine della partita persa questa sera con la Juventus. il motivo è semplice: il dirigente azzurro ha voluto dire la sua sull’arbitraggio, che a suo dire avrebbe pesantemente penalizzato la società partenopea nella semifinale di andata di Coppa Italia persa allo Juventus Stadium.

“Decisioni arbitrali vergognose - dichiara Giuntoli a Rai Sport - che fanno male al calcio italiano. Rigori? Mi è bastato vederlo di persona, non c’è bisogno di vedere le immagini. Dybala butta via la palla e va addosso a Koulibaly in occasione del primo penalty concesso, nel secondo caso Reina prende la palla, poi non può sparire. Reina prende la palla e solo dopo Cuadrado. Decisioni arbitrali vergognose”.

giuntoli ds napoli

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail