NBA, partite del 21 novembre | Foto e risultati

nba yesterday

NBA 21/11/2012

Solo due vittorie fuori casa sulle 14 gare giocate nella notte italiana. Oggi La NBA riposa durante il Thanksgiving, a differenza della NFL. San Antonio espugna il Boston Garden grazie a Duncan (20 punti e 15 rimbalzi), Parker (26 punti e 6 assist) e Splitter (23, con 9/11 al tiro). Ai biancoverdi non basta la grande partita di Rondo (22 punti e 15 assist). L'altra vittoria in trasferta è firmata dai Nuggets di Danilo Gallinari: 101-94 il risultato finale. Gallinari, top scorer per i suoi, segna 19 punti, mentre i Timberwolves possono consolarsi con il rientro di Kevin Love, autore alla sua prima apparizione stagionale di un partitone da 34 punti e 14 rimbalzi.

Tra le altre sfide spicca il match di alta classifica tra Thunders e Clippers. Alla fine di una battaglia equilibrata la spunta Oklahoma City al supplementare, grazie a ottime percentuali da tre e dalla lunetta. Kevin Durant firma 35 punti con 19/21 ai tiri liberi. Nei Clippers pesa la giornata no di Chris Paul al tiro: per lui un imbarazzante 2/14. Cadono anche le due newyorkesi: i Knicks hanno un calo fatale nel terzo quarto e nonostante i 21 punti e 13 rimbalzi di Chandler si devono inchinare ai Mavs trascinati da Mayo (27 punti) e Carter (25 pun ti in meno di 23 minuti); Brooklyn incappa nella seconda sconfitta consecutiva sul campo di Oakland. I Warriors tirano con alte percentuali e nonostante l'ampio vantaggio nel primo quarto, i Nets si fanno recuperare.

NBA 21/11/2012
NBA 21/11/2012
NBA 21/11/2012
NBA 21/11/2012
NBA 21/11/2012
NBA 21/11/2012

NBA 21/11/2012
NBA 21/11/2012
NBA 21/11/2012
NBA 21/11/2012
NBA 21/11/2012

I Lakers, nonostante la nuova presenza in panchina di Mike D'Antoni sembrano continuare ad avere problemi: i gialloviola perdono nettamente a Sacramento, in una partita in cui Kobe Bryant segna 38 punti ma non è supportato dal resto della squadra. La difesa dei Lakers fa acqua da tutte le parti soprattutto nell'ultimo periodo, dodici terribili minuti durante i quali i Kings segnano la bellezza di 40 punti.

Gli Heat si sbarazzano di Milwakee con una prova perfetta dei suoi big three che segnano complessivamente 80m punti. Da segnalare che Udonis Haslem supera Alonzo Mourning come miglior rimbalzista nella storia di Miami.

Gli altri due italiani, Bargnani e Belinelli escono sconfitti dai rispettivi match: Toronto perde di un punto a Charlotte, ma Bargnani (25 punti) subisce un fallo evidentissimo non fischiato sull'ultimo tiro, quello del possibile sorpasso sulla sirena. I Bulls di Belinelli perdono a Houston e l'azzurro gioca solo uno scampolo di partita, non riuscendo a incidere, nemmeno sul suo tabellino.

Qui tutti i risultati del 21 novembre:

    NBA 2012-13 Regular Season

    Mercoledì, 21 novembre 2012

    Sacramento-LA Lakers 113-97
    Golden State-Brooklyn 102-93
    Phoenix-Portland 114-87
    Dallas-New York 114-111
    Minnesota-Denver 94-101
    Houston-Chicago 93-89
    Oklahoma City-LA Clippers 117-111 dts
    Miami-Milwakee 113-106
    Atlanta-Washington 101-100
    Boston-San Antonio 100-112
    Indiana-New Orleans 115-107
    Cleveland-Philadelphia 92-83
    Orlando-Detroit 90-74
    Charlotte-Toronto 98-97

NBA 21/11/2012

Foto © Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail