Rassegna stampa venerdì 3 marzo 2017: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La rassegna delle prime pagine dei quotidiani sportivi del 3 marzo 2017

La Gazzetta dello Sport di oggi, venerdì 3 marzo 2017, apre con “London Calling”: Conte, Spalletti e Allegri alla conquista dell’Inghilterra. Di spalla: “Paura Torres”, lo spagnolo perde conoscenza in campo durante Deportivo La Coruna e Atletico Madrid, ma per fortuna si riprende in ospedale. Ancora sul closing Milan: Berlusconi sarebbe inquieto e detta le condizioni. In taglio centrale, il mercato dell’Inter: i nerazzurri pronti a “saccheggiare” la Roma, dopo Manolas puntano anche Strootman. In taglio basso: “Fenomeno Lazio così Simone diventa Simeone”.

“Juve, un altro campione” è l’apertura del Corriere dello Sport: i campioni d’Italia sarebbero pronti ad offrire 30 milioni di euro all’Arsenal per Alexis Sanchez. In taglio alto: “Milan cinese: caos”, oggi l’assemblea dei soci, non si escludono colpi di scena, ma l’ultima parola spetta al patron Berlusconi. Di spalla, l’inchiesta esclusiva del Corsport: “C’è l’Ajax alle spalle del nuovo Cagliari”. In taglio centrale, la tragedia sfiorata nel calcio spagnolo: “Torres è vivo ma che paura”. In taglio basso, l’allarme di Montali: “Salvate la Ryder o ce la soffiano”.

Tuttosport apre invece con l’intervista a Francesco Gabbani, cantautore che ha vinto il Festival di Sanremo, noto simpatizzante per la Juventus: “Chiellini, scatena la scimmia”, l’invito al difensore bianconero. Di spalla, spazio all’altra sponda calcistica torinese: “Una cosa da Toro, provare a tenere Hart”. L’editoriale del giorno è di Tony Damascelli: “Il calcio non è aritmetica”. Il punto sui test della Formula 1: “È una rossa da capogiro!”, Raikkonen il più veloce nella giornata di ieri.

  • shares
  • Mail