Giovanni Quirici e la sua ultima spedizione a Shoshala

Shoshala"Trishul direct" english from RedPoint movie on Vimeo.

La storia è semplice, ma affascinante: nel 2010, durante un viaggio alla ricerca di nuovi blocchi, lo svizzero Elie Chevieux nota una magnifica bigwall sulla parete ancora vergine delShoshala, Baspa Valley, nella regione del Kinnaur nel nord dell' India. Decide di ritornare quest'anno con Giovanni Quirici e Yannick Boissenot per aprire una nuova via.

Dopo due mesi, tre settimane di campo base con soli tre giorni di bel tempo, i tre realizzanono un itinerario di 700 metri con parecchi passagi di settimo grado, fino in cima, a 4700 metri. E' stata l'ultima spedizione di Giovanni Quirici, il grande alpinista svizzero morto lo scorso12 agosto mentre scalava la via "Le Chant Du Cygne“, sulla parete Nord dell’Eiger. Ecco il trailer del film (26 minuti) appena presentato in anteprima a Parigi.

  • shares
  • Mail