Rassegna stampa mercoledì 15 marzo 2017: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La rassegna delle prime pagine dei quotidiani sportivi del 15 marzo 2017

La Gazzetta dello Sport di oggi, mercoledì 15 marzo, apre con “La Signora nel salotto buono”: battendo il Porto anche al ritorno (rigore di Dybala) la Juventus entra tra le migliori otto d’Europa. In taglio alto: il prossimo derby di Milano si giocherà alle 12:30 per il mercato cinese; e ancora “Niente stangata” per il Milan dopo quanto successo allo Stadium, solo un turno di squalifica per Bacca, ammonizione per l’ad rossonero Galliani. In taglio basso: “Conte batte Mou anche in amore”, il tecnico leccese supera lo Special One anche nei cuori dei tifosi ‘Blues’.

“Signora d’Europa” è il titolo scelto oggi dal Corriere dello Sport per l’approdo ai quarti di finale di Champions League da parte della Juventus. In taglio alto, il calendario dei prossimi anticipi e posticipi di Serie A: “Inter-Milan: derby a pranzo per la Cina”. In taglio basso, il dossier del Corsport sui più celebri litigi tra allenatori: “Le grandi liti in panchina tra insulti, minacce e calci”, l’ultimo episodio tra Conte e Mourinho in FA Cup.

Tuttosport apre invece con “Fatevi sotto”: Dybala decide anche la sfida di ritorno contro il Porto e lancia la sfida alle big d’Europa, stasera gli ultimi due ottavi di finale, poi venerdì il sorteggio dei quarti. In taglio alto: “Vince Suning: Inter-Milan a pranzo”, la lega anticipa il prossimo derby di Milano alle 12:30 per il mercato cinese. Di spalla, l’articolo ironico sul Torino: “Che affare, 47 milioni guadagnati, 46 gol incassati”. In taglio basso, spazio anche allo Sci Alpino: “Con Fill e Goggia l’Italjet può sognare”. Moto: “Per Rossi e Marquez è allarme mondiale”, i test sono poco incoraggianti per entrambi.

  • shares
  • Mail