Cev Cup Volley femminile 2017: Pomì e Busto Arsizio si sfideranno in semifinale

Le due squadre italiane oggi hanno vinto le partite di ritorno dei quarti.

Le due squadre italiane in gara nella Cev Cup 2017 di pallavolo femminile hanno entrambe vinto i loro match per 3-0 questa sera e si sono qualificate alla semifinale. E purtroppo la semifinale sarà proprio tra loro due e, se da una parte c’è la certezza di averne almeno una finale, dall’altra non sarà possibile, come succedeva in passato, avere due italiane in finale.

Accontentiamoci però degli ottimi risultati ottenuti da Pomì Casalmaggiore e Unet Yamamay Busto Arsizio nei quarti di finale. All’andata avevano giocato entrambe in trasferta: le rosa avevano vinto in Germania per 3-2 contro l’Allianz MTV Stuttgart e le farfalle si erano imposte per 3-1 in Ungheria contro il Linamar-Békéscsabai RSE.

Questa sera, in casa, è stato tutto ancora più semplice, visto che sia Casalmaggiore sia Busto Arsizio hanno vinto i propri match in soli tre set. Questi i risultati:

Unet Yamamay Busto Arsizio - Linamar-Békéscsabai RSE 3-0 (25-20, 25-8, 25-22)
Pomì Casalmaggiore - Allianz MTV Stuttgart 3-0 (25-22, 25-14, 26-24)

La semifinale si disputerà con gare di andata e ritorno: l’andata in casa della Pomì il 28 marzo, il ritorno a Busto Arsizio il 1° aprile.

Nell’altra semifinale, invece si scontreranno le russe della Dinamo Kazan, che hanno eliminato con un doppio 3-0 il Vizura Beograd, e la vincente della sfida tra Galatasaray Istanbul e Budowlani Łódź, che si sono affrontate in Turchia all’andata e hanno vinto le padrone di casa per 3-1 e domani si affrontano in Polonia nel match di ritorno.

Il derby italiano della semifinale di Cev Cup arriverà proprio dopo l’ultima giornata della Regular Season del campionato di Serie A1 in cui entrambe le finaliste militano.

Foto © CEV

  • shares
  • Mail