Vacanze in bicicletta: i viaggi in Europa e nel mondo per l’estate 2017

Le offerte cicloturistiche coprono ormai tutti e cinque i continenti. Eccone alcune

pista-ciclabile.jpg

I tour operator che offrono pacchetti per il cicloturismo offrono ghiotte opportunità anche per chi voglia pedalare all’estero.

I sei principali tour operator italiani - Due Ruote nel Vento, Funactive, Girolibero, Jonas, Verde Natura e Zeppelin - dispongono di un ampio catalogo e di una consolidata rete di guide all’estero.

Come accade in Italia, anche in Europa o negli altri continenti si può optare per viaggi con guida o in autonomia.

In alcuni Paesi come Olanda, Germania, Austria e Irlanda il cicloturismo è una pratica consolidata.

Due Ruote nel Vento propone un ampio catalogo di viaggi in Europa, ma anche in paesi esotici come Cambogia, Costa Rica, Cuba, Messico, Vietnam e Thailandia.

Funactive concentra la propria attività nel Centro e Nord Europa, ma si caratterizza per un’originale proposta di viaggi in mountainbike.

Girolibero propone viaggi in giro per il mondo. Dal catalogo segnaliamo la pedalata lungo la Garden Route in Sudafrica, il tour da Hanoi a Saigon, i “giriliberi” in Polonia, Norvegia e Lituania.

Jonas offre una vacanza in Cina con partenza da Pechino, passaggio alla Grande Muraglia, visita all’Esercito dei Guerrieri di Terracotta e pedalata nella verde valle del Drago.

Nel catalogo di Verde Natura ci sono il tour dell’Algarve in Portogallo, l’esplorazione delle isole Aland in bicicletta. Non mancano i grandi classici come le pedalate sul Danubio e sugli argini dei grandi fiumi della Mitteleuropa.

Il catalogo di Zeppelin è ricchissimo di offerte per i pedalatori più o meno avventurosi. Fra i viaggi in calendario segnaliamo quello in Madagascar: si pedala in mezzo ai lemuri fra le foreste pluviali e la savana.

  • shares
  • Mail