[VIDEO] Nedved: "Barcellona? Ce la giochiamo" e Allegri...

Il vicepresidente a Nyon, il tecnico twitta da Vinovo

Pavel Nedved, vice-presidente della Juventus, ha commentato a caldo i sorteggi di Nyon: ai quarti di finale di Champions League, la “Vecchia Signora” se la dovrà vedere con il Barcellona, che con Real Madrid e Bayern era tra le squadre da evitare… “Contro il Barcellona per vendicarci della finale del 2015? Non lo so se sarà una vendetta. Sicuramente è una sfida affascinante”, ha esordito l’ex pallone d’oro.

Si tratta del remake della finale di Berlino 2015: allora la Juventus uscì sconfitta dal campo, pur avendo dato l’impressione di potersela giocare per larghi tratti di gara. “Sarà molto bello, non dobbiamo guardare il passato ma il presente: siamo forti - continua il vice-presidente bianconero - , possiamo affrontarli a viso aperto e poi che vinca il migliore. La squadra è sicuramente cresciuta. Arriva questa sfida al momento giusto, sono d’accordo con quello che ha detto Trapattoni, che la Juve deve guardare solo sé stessa, consapevole della propria forza. Noi dobbiamo rispettare il Barcellona, non troppo per non sfociare nella paura, e giocarcela. Dobbiamo essere contenti e orgoglioso di essere l’unica squadra italiana ancora in Champions”.

Da calciatore, Nedved ha eliminato una volta il Barcellona in semifinale e anche quella volta, come avverrà quest’anno, la prima sfida si giocherà allo Stadium e il ritorno al Camp Nou. “Era meglio il ritorno allo Stadium? No, perché mi ricordo un precedente dove al ritorno al Camp Nou siamo passati. Credo che in queste sfide - insiste Nedved - non conti dove si giochi all’andata o al ritorno, saranno partite difficili. Barcellona in calo rispetto agli scorsi anni? Gli anni passano per tutti, loro hanno vinto tutto negli scorsi anni ed è comprensibile un calo. Ma se noi vogliamo andare avanti dobbiamo fare qualcosa di più rispetto a quello che facciamo di solito. Noi siamo pronti ma dovremo essere al top della condizione”, conclude.

Nedved sorteggi champions

Juve-Barcellona: il commento di Allegri

Dopo l’allenamento mattutino a Vinovo, Massimiliano Allegri ha commentato via Twitter il sorteggio di Nyon che ha accoppiato la Juventus al Barcellona per i quarti di finale di Champions League.

“Gli stadi più belli, le giocate dei campioni, il fiato sospeso per 180'. Questa è la Champions. Il fascino va oltre a ogni timore: saremo pronti!”.

  • shares
  • Mail