Tennis per l'Emilia, in campo Andreas Seppi, Fabio Fognini, Sara Errani e Roberta Vinci

Domani alle ore 14:30 a Reggio Emilia, i campioni del tennis azzurro scenderanno in campo per solidarietà. La manifestazione Tennis per l'Emilia, ideata per aiutare le zone colpite dal terremoto in Emilia, sarà l'occasione per rivedere all'azione le nazionali azzurre di Fed Cup e Coppa Davis.

Gli azzurri scenderanno in campo nel centrale del PalaBigi, che è stato appositamente trasformato in un campo da tennis indoor, con sintetico azzurro. I giudici sono stati individuati direttamente dalla FederTennis.

Il prezzo del biglietto per assistere alla manifestazione benefica è di 10 euro. Per quanto riguarda la copertura televisiva dell'evento, Tennis per l'Emilia andrà in onda su Super Tennis.

Il primo match previsto dal programma vedrà confrontarsi Andreas Seppi, numero 23 al mondo, e Fabio Fognini, numero 45 del ranking. A seguire, ci sarà una premiazione dedicata ai tennisti che si sono maggiormente distinti durante questa stagione. Il secondo singolare, invece, vedrà giocato da Sara Errani e Roberta Vinci, al primo posto nel ranking del doppio.

L'ultima partita sarà un doppio misto: l'evento si chiuderà con i bambini delle scuole tennis che avranno l'occasione di giocare con i campioni italiani.

Alla manifestazione, presenzieranno anche altre personalità del tennis azzurro, sia per quanto riguarda il presente che il passato: domani, infatti, vedremo Tathiana Garbin, Filippo Volandri, Flavio Cipolla, Paolo Lorenzi, Daniele Bracciali, Karin Knapp, Omar Camporese, Paolo Cané, Giorgio Galimberti, Sergio Palmieri, direttore degli Internazionali d'Italia e Corrado Barazzutti, capitano di Coppa Davis e Fed Cup.

Domani saranno presenti all'evento, anche il campione di sci Giuliano Razzoli e il cantante e personaggio televisivo, Paolo Belli.

L'evento è patrocinato dal Comune di Reggio Emilia e voluto dalla Fit. L'incasso sarà devoluto a strutture tennistiche e non solo.

In occasione di Tennis per l'Emilia, Andreas Seppi ha rilasciato una serie di dichiarazioni riportate da La Gazzetta di Parma:

Vediamo come butta, magari qualche colpo sotto le gambe lo regalerò. Cercheremo di dare il massimo e di spingere i colpi, per far divertire il pubblico.

Riguardo la prossima stagione, Seppi ha elencato i suoi prossimi obiettivi:

Cercherò di arrivare il più in alto possibile. Per me questo è stato un anno positivo, ho capito che posso giocare bene su tutte le superfici e ho grande fiducia. Mi piacciono tantissimo Roland Garros e Wimbledon, ma il sogno sarebbe migliorare i miei risultati negli Stati Uniti, US Open compresi. In febbraio giocheremo in Coppa Davis contro la Croazia. Penso sia un buonissimo test e partiamo alla pari. Vorremmo passare almeno questo primo turno e tornare tra le migliori del mondo.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail