CineOutdoor - Le grand bleu

Le grand bleu Besson
Non è un capolavoro il film che celebre regista francese Luc Besson ha dedicato al mare e allo sporte dell'immersione, ma è certamente un film che suo malgrado è entrato nella leggenda.

La storia - Due ragazzi, Jacques e Enzo, accomunati dalla passione per l’immersione subacquea. I due ragazzi vengono accompagnati spesso dal padre di Jacques partecipa alle loro immersioni ma un giorno non riemerge più. Dopo oltre venti anni Jacque ha ancora nel sangue quella morte…

Datato 1988, Le grand Bleu è arrivato in Italia solo nel 2002 a causa l'ostracismo imposto alla pellicola da Enzo Maiorca, che ovviamente si è riconosciuto in uno dei protagonisti, e aveva ritenuto lesivo l'immagine offerta da Besson. Il motivo è presto spiegato, la storia raccontata è parzialmente non è vera ma gettava discredito sul comportamento vile dell'atleta italiano. Intanto per Jacques Mayol è morto suicida e Maiorca ha abbandonato lo sport, quindi i rancori si sono assopiti e il film è potuto uscire anche da noi.

In questo film, l'oceanografo mancato Besson monstra tutto il suo amore per il mare, come nel suo documentario Atlantis, ma contribuisce a rendere mitica la sfida fra due veri atleti che ha trovato una giusta conclusione solo a 14 anni di distanza.

Un film imperfetto ma che è capace di affascinare, non solo gli amanti del mare. Voi che ne pensate?


Regia di Luc Besson
Con Jean Reno, Jean-Marc Barr, Rosanna Arquette, Sergio Castellitto
Genere Avventura
Durata 120 minuti.
Produzione USA, Francia, Italia 1988

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: