Volta a Catalunya 2017, 3a tappa: riscatto di Valverde a La Molina | Video

Sul podio di giornata anche Daniel Martin e Adam Yates.

Nella giornata di ieri Alejandro Valverde è passato dall’aver vinto la cronosquadre della Volta a Catalunya 2017 con la sua Movistar e dal vedere il suo compagno Joaquin Rojas indossare la maglia di leader, all’essere egli stesso il primo in classifica generale dopo le penalità inflitte a Rojas e altri due corridori della Movistar. Infine, si è visto declassare la squadra al terzo posto della crono, dietro a BMC e Team Sky.

Oggi il murciano si è ampiamente riscattato andando a vincere di potenza la terza tappa con arrivo in salita su La Molina, gran premio della montagna di prima categoria, davanti a Daniel Martin della Quick-Step Floors. I due facevano parte di un gruppo “dei migliori”, tutti ottimi scalatori e uomini di classifica.

Valverde, dopo aver tentato un attacco ai -2 km senza riuscire a staccarsi dal gruppetto dei migliori, è rimasto a ruota di Daniel Martin e quando quest’ultimo ha attaccato in vista del traguardo, lo ha superato. Un gruppetto di sei corridori, tra i quali c’erano anche Adam Yates dell’Orica-Scott, Alberto Contador della Trek-Segafredo e Geraint Thomas del Team Sky, sono arrivati con 3” di ritardo, mentre a 8” è arrivato un altro gruppetto che comprendeva Chris Froome del Team Sky.

La classifica generale è ora guidata da Tejay Van Garden, il migliore della BMC oggi, che ora dunque conduce con 41” di vantaggio sul compagno di squadra Samuel Sanchez, con 44” su Geraint Thomas, 45” su Alejandro Valverde e 49” su Chris Froome, mentre tutti gli altri, incluso Alberto Contador, sono a oltre un minuto di ritardo.

Domani i corridori saranno alle prese con una tappa più semplice rispetto a quella odierna, con partenza da Llívia e arrivo a Igualada dopo 194,3 km con due gpm, uno di terza categoria a metà percorso e una di seconda categoria a 15 km dal termine.

Questi i primi dieci oggi al traguardo:
1) Alejandro Valverde (Movistar) 5h 07’ 12”
2) Daniel Martin (Quick-Step Floors) s.t.
3) Adam Yates (Orica-Scott) +3”
4) Romain Bardet (AG2R La Mondiale) +3”
5) Ilnur Zakarin (Team Katusha-Alpecin) +3”
6) Geraint Thomas (Team Sky) +3”
7) Alberto Contador (Trek-Segafredo) +3”
8) Tejay Van Garderen (BMC) +3”
9) Michael Woods (Cannondale-Drapac) +8”
10) Davide Formolo (Cannondale-Drapac) +8”

E queste le prime posizioni della classifica generale:
1) Tejay Van Garderen (BMC) 10h 24’ 33”
2) Samuel Sanchez (BMC) +41”
3) Geraint Thomas (Team Sky) +44”
4) Alejandro Valverde (Movistar) +45”
5) Chris Froome (Team Sky) +49”
6) Marc Soler (Movistar) +1’ 10”
7) Alberto Contador (Trek-Segafredo) +1’ 13”
8) Adam Yates (Orica-Scott) +1’ 18”
9) Bauke Mollema (Trek-Segafredo) +1’ 25”
10) Jarlinson Pantano (Trek-Segafredo) +1’ 25”

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail