EA7 Emporio Armani Milano Marathon 2017: verso i 30.000 iscritti

Appuntamento il prossimo 2 aprile

Tutto pronto per l’EA7 Emporio Armani Milano Marathon, evento che si terrà il prossimo 2 aprile nel capoluogo meneghino. Ne è passata acqua sotto i ponti dalla prima edizione, la numero 0, che si tenne nel lontano 2000 e che fu vinta da Lucilla Andreucci. A distanza di 17 anni, è proprio la vincitrice di quella edizione a presentare a Palazzo Marino l’evento del 2017 che si presenta assai rinnovato rispetto al passato.

L’obiettivo degli organizzatori è quello di rompere il muro dei 30.000 iscritti, considerato che fin qui ci sono già 6309 adesioni alla maratona di 42 Km e 12.000 sono gli iscritti alle staffette. Se si aggiungono anche i pettorali che saranno distribuiti per la School Marathon dedicata agli studenti, il conteggio è già ampiamente sopra i 20.000 partecipanti. Andrea Trabuio, Responsabile Mass Events di RCS Sport, ha presentato l’evento con queste parole: “Il nostro obiettivo dichiarato è di diventare la maratona più veloce mai corsa sul territorio italiano. Negli anni abbiamo cercato di rendere la città più fruibile a tutti, ma anche di far diventare il tracciato più scorrevole e veloce”.

Nel corso degli anni la Milano Marathon si è evoluta, convincendo i top runner a cimentarsi in una gara competitiva e chi invece corre solo per divertimento di provare a superare il proprio score personale. Tra le novità, il Marathon Village che sarà allestito a Fiera Milano City all’interno del MiCo LAB. Inoltre, grazie ad un accordo con il Comune di Milano, gli iscritti alla maratona potranno viaggiare gratis sui mezzi pubblici nel giorno della gara.

Quanto alle novità tecniche, invece, si segnala un sistema di gabbie migliore per una partenza senza intoppi e i punti di cambio più agili per le staffette.

ea7 emporio armani milano marathon

  • shares
  • Mail