Rassegna stampa sabato 25 marzo 2017: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La rassegna con le prime pagine dei quotidiani sportivi del 25 marzo 2017

La Gazzetta dello Sport di oggi, sabato 25 marzo, apre con “Gol Italia Gol”: De Rossi e Immobile consentono alla nazionale italiana di Giampiero Ventura di tenere il passo della Spagna nelle qualificazioni ai Mondiali.In taglio alto, spazio ai motori: la Formula 1 con Vettel che si candida al ruolo di anti-Hamilton; il Motomondiale con Rossi e Lorenzo in difficoltà. Di spalla, il ‘caso Agnelli’ con il dg della Figc Uva che attacca: “Processo mediatico”. In taglio basso: “Milan: ecco la nuova caparra”, versati altri 30 milioni e data garanzia per ulteriori 50.

Il Corriere dello Sport apre con: “Italia credici!”, per la qualificazione ai Mondiali di Russia sarà decisiva la sfida in Spagna. In taglio alto: “Higuain: Napoli eccomi”, l’argentino squalificato rientra in Italia con qualche giorno di anticipo. L’editoriale di oggi di Alessandro Vocalelli è dedicato proprio all’Italia di Ventura: “Le certezze del CT e lo “spareggio” con la Spagna”. In taglio basso, Andrea Pirlo intervistato in esclusiva da Walter Veltroni.

Tuttosport apre con un doppio titolo dedicato a due acquisti delle torinesi: a sinistra Bentancur che anticipa il suo arrivo alla Juventus; a destra il difensore del San Paolo, Lyanco, che si è ormai promesso ai granata, dopo essere stato a lungo trattato proprio dalla Vecchia Signora. In taglio alto: “Italia a cresta alta”, gli azzurri battono l’Albania con il più classico dei punteggi, decidono De Rossi su rigore e Immobile. In taglio basso: domattina il GP d’Australia di Formula 1 con Vettel che sfida Hamilton. Spazio anche al tennis: “Nella Davis si cambia e si parte da Torino”.

  • shares
  • Mail