Rassegna stampa domenica 26 marzo 2017: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La rassegna con le prime pagine dei quotidiani sportivi del 26 marzo 2017

La Gazzetta dello Sport di oggi, domenica 26 marzo 2017 apre con: “Milan, la svolta”, Yonghong Li annuncia la chiusura di Sino-Europe, conferma di avere tutti i soldi che servono e va avanti con una nuova società. In taglio centrale: “Un Papa da Champions”, il Pontefice a San Siro come una star. In taglio alto: “Moto, naufragio pole”, niente qualifiche per la pioggia nel deserto, stasera si parte con i tempi delle libere. Di spalla, Verratti lancia l’Italia verso i Mondiali di Russia 2018: “Così possiamo vincere il girone”. In taglio basso, le mosse di mercato dell’Inter: Suning vuole blindare Perisic, Mourinho punta su Brozovic.

Il Corriere dello Sport di oggi apre con un’intervista esclusiva ad Andrea Pirlo realizzata da Walter Veltroni: “Juve, prendi l’Europa” dice il maestro, convinto che i bianconeri siano all’altezza delle altre big europee. In taglio alto: “Milan, ora ho i soldi”, è l’annuncio di Mister Li che intanto chiude Sino-Europe Sport in vista del closing. In taglio basso: la Serie A che potrebbe slittare in vista di Spagna-Italia e l’assalto fallito di Lotito alla poltrona della Lega di Serie B. L’inchiesta esclusiva dedicata a Lady Essien: “Così salvo il Como”.

Tuttosport apre con le parole del ‘gallo’ Belotti: “Voglio restare al Toro”. Di spalla, il punto in casa Juve: “Mandzukic e Barzagli altri rientri anticipati”. In taglio centrale, le milanesi e la questione stadi: “I problemi societari del Milano bloccano i progetti dell’Inter”. In taglio basso, spazio alla Lega Pro: l’Alessandria vola a + 6 e si avvicina alla B. Sci: “È super Vale ma è quella dello sci!”, la Greggio ancora iridata.

  • shares
  • Mail