ATP Miami 2017: Federer stende Del Potro e va agli ottavi

Nel prossimo turno lo svizzero trova Roberto Bautista-Agut.

Aggiornamento - In un’ora e 23 minuti Roger Federer si è sbarazzato di Juan Martín Del Potro in due set, 6-3, 6-4.
Nel primo parziale l’argentino ha concesso due palle set nel suo primo turno in battuta e altre due nel sesto game, ma le ha sempre annullate ai vantaggi, poi nell’ottavo game ha perso il servizio, ma nel gioco successivo ha avuto quattro possibilità per mettere a segno il contro-break, Federer le ha annullate tutte e poi ha ottenuto un set-point e lo ha subito sfruttato chiudendo sul 6-3.

Nel secondo set l’unico e decisivo break è arrivato nel quinto game, poi c’è stata un’altra palla-break per Federer nel settimo game e una del contro-break per Delpo nel gioco successivo, ma nessuna è stata messa a segno e così Federer è andato a servire per il match e ha chiuso con un gioco in cui ha lasciato l’avversario a zero.

Agli ottavi Federer troverà Roberto Bautista-Agut che ha battuto Sam Querray 3-6, 6-2, 6-3.

Federer-Del Potro: la presentazione del match


Al torneo ATP di Miami oggi c’è un incontro davvero interessante: è quello dei sedicesimi di finale tra Roger Federer e Juan Martín Del Potro. Lo svizzero ha iniziato la stagione come meglio non poteva, vincendo sia gli Australian Open sia Indian Wells ed è rapidamente risalito in classifica: ora è al numero 6 del ranking ATP.

L’argentino, invece, ha concluso alla grande la stagione 2016 con la conquista della Coppa Davis e ha deciso di posticipare l’inizio della nuova saltando il primo Slam in Australia e tornando in campo a fine febbraio al Delray Beach Open, dove è uscito in semifinale, battuto Da Milos Raonic, poi sia ad Acapulco sia a Indian Wells ha perso contro Novak Djokovic, agli ottavi nel torneo messicano e ai sedicesimi in quello californiano. Del Potro è attualmente al numero 34 del ranking.

In questo torneo Federer è testa di serie numero 4 e Del Potro la numero 29. L’elvetico ha esordito contro il giovanissimo americano Frances Tiafoe e l’ha eliminato in due set, in un’ora e un quarto di gioco, anche se nel primo parziale è servito il tie-break, 7-6(2), 6-3 il risultato finale.

Del Potrò a Miami ha esordito contro l’olandese Robin Haase, numero 48 del mondo, e in un’ora e 22 minuto lo ha battuto nettamente 6-2, 6-4. Chi tra lo svizzero e l’argentino supera il turno oggi, se la vedrà contro il vincente della sfida tra lo statunitense Sam Querrey, il vincitore a sorpresa ad Acapulco, e lo spagnolo Roberto Bautista-Agut.

Il match di oggi tra Federer e Del Potro non comincerà prima delle ore 20:30, è il quarto in programma dopo Beredych-Müller, Mannarino-Coric e Querrey-Bautista Agut, poi in tarda serata ci saranno gli incontri Kyrgios-Karlovic e Schwartzman-Goffin.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail