Buffon difende Barzagli: "Cena fuori? Ha fatto bene"

Dopo il CT Ventura, che aveva parlato alla vigilia di Olanda-Italia, anche il capitano Gigi Buffon è intervenuto in difesa di Andrea Barzagli, finito suo malgrado al centro di una polemica che ha coinvolto la sua vita personale e i suoi più intimi problemi familiari. Le polemiche non sono piaciute a Buffon che ha ribadito quanto detto anche dal CT in conferenza stampa: "Non è la prima volta che si discute di rientri o cose del genere, manchiamo un po' di fantasia. Su Barzagli non c'è nulla da dire, non ha lasciato il ritiro per questioni fisiche. Aveva problemi suoi e se è andato fuori a cena ha fatto bene".

In occasione dell'amichevole contro l'Olanda, il CT Ventura ha deciso di concedere spazio a Gigio Donnarumma, lasciando Buffon in panchina. Nessun problema per il capitano azzurro, che ha approvato la scelta del commissario tecnico: "È successo altre volte che vedessi qualcun altro al mio posto c'erano già stati Sirigu, Marchetti, Perin. Credo sia giusto così, nessuno è eterno ed è giusto che anche gli altri abbiano la possibilità di dimostrare il proprio lavoro".

Archiviata la parentesi della Nazionale, Buffon è pronto a concentrarsi nuovamente sulla Juventus: "In aprile ci giochiamo tanto, lavoriamo per questo. Dietro ci sono 9 mesi di lavoro per arrivare a questo punto in questa condizione, in questa classifica. È la parte bella, quella per cui ogni giocatore fa questo lavoro. La vogliamo vivere da protagonisti. Arriviamo dalla sosta come arrivano gli altri, non c'è nessun appunto o lamentela la fare: se saremo più bravi vinceremo, altrimenti perderemo".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail