Mondiali di Pattinaggio Helsinki 2017: Marchei-Hotarek da record, Fernandez domina tra gli uomini

Gli azzurri hanno chiuso al nono posto con 203.92 punti.

Ai Mondiali di Pattinaggio di Figura su Ghiaccio Helsinki 2017 oggi sono state assegnate le prime medaglie, quelle delle coppie di artistico. L’oro è andato ai cinesi Wenjing Sui e Cong Han che hanno ottenuto 153.83 nel libero (76.78 per il tecnico e 75.05 per i components) chiudendo con un punteggio totale di 232.06 punti. L’argento è andato ai tedeschi Aliona Savchenko e Bruno Massot con un totale di 230.30 punti, il bronzo ai campioni d’Europa Evgenia Tarasova e Vladimir Morozov, che hanno chiuso con un totale di 219.03 punti.

Per quanto riguarda gli azzurri, Valentina Marchei e Ondrej Hotarek per la prima volta hanno superato i 200 punti, migliorando così il record italiano. Il loro punteggio totale è stato di 203.92 punti, nel libero hanno ottenuto 132.88 punti, di cui 68.76 per gli elementi tecnici e 64.12 per i components. Hanno chiuso al nono posto, ma la loro prestazione garantisce due posti all’Italia nella gara delle coppie di artistico alle Olimpiadi 2018.

Nicole Della Monica e Matteo Guarise, che erano undicesimi dopo il programma corto, hanno ottenuto il loro miglior punteggio stagionale con 121.94 nel libero (66.17 per il tecnico e 61.77 per i components), per un totale di 192.02.
Questa la classifica finale delle coppie di artistico:
Classifica finale Coppie di Artistico Mondiali 2017

Fernandez fenomenale nel corto maschile


Oggi è stata anche la giornata del programma corto della gara maschile e il migliore è stato, ancora una volta, lo spagnolo Javier Fernandez, che ha ottenuto un punteggio di 109.05 punti. Il cinque volte campione europeo e due volte campione del mondo ha ottenuto 60.79 punti per gli elementi tecnici e 48.26 per i components.
Dietro di lui troviamo il giapponese Shoma Uno con 104.86 e il canadese Patrick Chan con 102.13, mentre l’ex campione del mondo Yuzuru Hanyu è caduto e ha ottenuto solo 98.39 punti.

L’italiano Matteo Rizzo, che sostituisce l’infortunato Ivan Righini e che ai Mondiali Juniores ha ottenuto l’11° posto, oggi ha ottenuto 63.14 punti, di cui 31.47 per il tecnico e 31.67 per i components, chiudendo al 30° posto e mancando dunque la qualificazione per il programma libero. Per ora l’Italia non ha posti nella gara maschile delle Olimpiadi di Pyeongchang, ma potrebbe acciuffarne uno in extremis a settembre, a Oberstdorf.
Questi i primi dieci del programma corto maschile:
Classifica programma corto maschile Mondiali 2017

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail