Rassegna stampa sportiva, prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport di venerdì 31 marzo 2017

La rassegna con le prime pagine dei quotidiani sportivi del 31 marzo 2017

La Gazzetta dello Sport di oggi, venerdì 31 marzo, anticipa un tema di Napoli-Juve in programma domenica sera: “Higuain, il figliol prodigio”, l’argentino sarà fischiato dal suo ex pubblico, Allegri alle prese con le condizioni non al meglio di Dybala e Mandzukic. In taglio alto, il dossier sui conti della Serie A: “Ricavi su, ma sale anche il debito. E in Lega sanno solo litigare”, scrive la rosea. In taglio centrale: Monchi che lascia il Siviglia ed è pronto a trasferirsi alla Roma, Manolas tra i giallorossi e l’Inter, la clausola a difesa del Milan nella compravendita con i cino-americani.

Il Corriere dello Sport apre con un’intervista esclusiva a Fabio Capello su Napoli-Juve: “La gioco così”. In taglio alto: “Berardi all’Inter, la svolta”, il fantasista calabrese controllato per tanti anni dalla Juventus è destinato ormai ai nerazzurri. Di spalla, l’inchiesta esclusiva: “Triestina, due cugini salvano l’Alabarda”. In taglio basso, gli anticipi di Serie B di questa sera e il tennis con Fognini impegnato a Miami, “ora deve battere Nadal”.

Tuttosport di oggi apre con le parole di Diego Armando Maradona: “Io voto Dybala”, il ‘Pibe de oro’ paragona il connazionale della Juventus a Messi e lo ritiene addirittura “troppo veloce per l’Italia”. In taglio alto, le clamorose esternazioni di Esposto, componente dell’antimafia: “Rapporti club-ultrà approvati dalle forze dell’ordine!”. Di spalla, le parole del tecnico del Torino, Sinisa Mihajlovic: “I miei cambi per dare coraggio”. In taglio basso, il “diktat” di Antonio Conte al Chelsea: il tecnico leccese detta le condizioni ad Abramovic, alla finestra c’è l’Inter?

  • shares
  • Mail