Granfondo Luca Avesani 2017: data, percorso e iscrizioni

Il 1° maggio si gareggia fra Valpolicella e Monti Lessini

Lo spettacolare scenario di piazza Bra, con la maestosa Arena di Verona è la sede di partenza e di arrivo della Granfondo Luca Avesani, la granfondo che il 1° maggio chiamerà a raccolta i ciclisti su due percorsi di 125 km e 86 chilometri nei territori più affascinanti del veronese.

La manifestazione nasce per ricordare la grande passione che Luca Avesani aveva per il ciclismo e per il territorio. La grande amicizia che lega il marchio Avesani nel voler esaltare il territorio veronese ha portato alla creazione del particolare percorso che unisce i territori circostanti, in primis la Valpolicella, famosa per il suo pregiato nettare chiamato vino.

Come detto si parte da piazza Bra e si affronta nei primi chilometri la salita di Castagnè per poi proseguire in mezzo ai boschi fino alla SP 35.

La seconda ascesa di giornata parte dall’abitato di Grezzana con un’importante erta iniziale. Successivamente le pendenze si fanno più leggere fino a raggiungere Montecchio.

Prima della deviazione fra il percorso classico (86 km e 1450 metri di dislivello) e il percorso superiore (125 km e 2300 metri di dislivello) si percorrono le strade della Valpolicella, territorio che produce uno dei vini più pregiati e preziosi al mondo.

Chi sceglie il percorso superiore affronta le salite della Lessinia prima di rientrare a Verona in piazza Bra.

La quota di iscrizione è di 31 euro più 5 euro al ritiro del pettorale.

Particolarmente ricco è il pacco gara che contiene 2 confezioni di Tortellini Avesani, 1 bottiglia di vini Farina, 1 bottiglia di olio extravergine Redoro, 1 pacco di patatine Pata, 1 ingresso gratuito alla Spa Bernstein di Verona e 1 kit di prodotti MgG Kvis.

Per informazioni e iscrizioni si può consultare il sito della Granfondo Luca Avesani.

  • shares
  • Mail