Conte gela l’Inter: i nomi nuovi per il dopo Pioli

"Lavoro per il un altro anno al Chelsea"

Con Stefano Pioli sempre più lontano dall’Inter, Suning starebbe cercando un nuovo allenatore per la prossima stagione e l’intenzione è quella di mettere sotto contratto un top assoluto. Il sogno è Antonio Conte, ma subito dopo aver battuto il Manchester City e ipotecato praticamente la vittoria della Premier League, il tecnico leccese ha ribadito che la sua testa sia solamente a Londra e alla prossima stagione sulla panchina del Chelsea: "Ora lottiamo a denti stretti e cerchiamo di centrare qualcosa di inaspettato, poi cercheremo di costruire qualcosa di importante per la prossima stagione".

Insomma, nulla da fare per l’ex allenatore della Juventus, che qualora avesse deciso di accettare le avances dei cinesi, sarebbe andato a sedersi sulla panchina dei più acerrimi nemici del suo passato di giocatore ma anche di tecnico bianconero. Per convincerlo era pronto un contratto super oltre che un budget - Fair Play Finanziario permettendo - da spendere sul mercato da circa 150 milioni di euro. Preso atto dell’impossibilità di arrivare a Conte, pare che Zhang si sia subito rivolto verso altri profili, comunque alti.

conte panchina inter

Diego Simeone sarebbe il profilo perfetto, ma l’argentino ha ribadito di recente di voler onorare il contratto che lo lega ancora all’Atletico Madrid. Il nome nuovo è quello di Jorge Sampaoli, tecnico del Siviglia che dopo aver ottenuto importanti risultati sulla panchina del Cile, è ora appetito anche dal Barcellona e dalla nazionale argentina. Occhio alla possibile sorpresa Luciano Spalletti: il tecnico toscano è ormai agli sgoccioli della sua seconda esperienza alla Roma e con Allegri quasi certo della permanenza alla Juventus, potrebbe accasarsi proprio all’Inter.

  • shares
  • Mail