Chiellini laureato con 110 e lode e tesi sulla Juventus

Per il difensore bianconero laurea magistrale in Business Administration.

Giorgio Chiellini oggi ha raggiunto un traguardo molto importante, non con la sua squadra, ma da solo: si è laureato in Business Administration presso la Scuola di Management ed Economia dell'Università degli studi di Torino. Si tratta della laurea magistrale, che si va ad aggiungere alla triennale in Economia aziendale.

Il difensore bianconero ha ottenuto il massimo dei voti, 110 e lode, e anche una menzione di merito, perché la sua tesi, in effetti, sarebbe stata difficile o forse impossibile da redigere un uno studente “normale”. Il titolo del suo lavoro è “Il modello di business della Juventus Football Club in un benchmark internazionale” e per completarlo ha avuto accesso a tutti i dati necessari fornitigli dalla sua società.

Il Professor Pietro Paolo Biancone è stato relatore, il Professor Alberto Gallarati il correlatore interno, mentre il Dottor Stefano Bertola, Head of Juventus Public Affairs, è stato il correlatore esterno. Chiellini ha dedicato la laurea alla sua famiglia, che nonostante la lontananza lo ha sempre incoraggiato e sostenuto, e alla moglie Carolina, cui ammette di aver rubato molto tempo, ma che è sempre stata al suo fianco e lo ha aiutato ad arrivare fino in fondo.

Il relatore Biancone, ordinario di Economia Aziendale e presidente del corso di studi in Professioni contabili, ha spiegato:

“Il lavoro di tesi ha avuto l’obiettivo di esaminare il modello di business della Juventus, con riferimento alla valorizzazione del proprio marchio e alla gestione del capitale umano ed all’impatto delle stesse sulle performance calcistiche ed economiche. Tale modello di business è altresì stato messo a confronto con una importante realtà calcistica europea, il Real Madrid, il cui modello di business è storicamente orientato su grandi calciatori di nazionalità straniera, e con quello dell’Athletic Club e del Futebol Clube do Porto, club caratterizzati da particolari specificità”

Chiellini ha conseguito la laurea da studente lavoratore e quindi ha potuto seguire molto corsi a distanza. La professoressa Marina Cucirai, direttore della Scuola di Management ed Economia, ha commentato:

“Chiellini si conferma un esempio di tenacia e dedizione non solo allo sport, ma anche alla cultura e allo studio”

Il diretto interessato ha pubblicato sui social il momento della proclamazione e ha scritto:

“Fino alla fine. Questo motto mi accompagna in campo. E mi ha sostenuto in questi anni sui libri. Felice di essermi laureato!”

  • shares
  • Mail