Madrid: Koke minacciato con una pistola e derubato

Che spavento per il calciatore di Simeone!

Madrid - Koke, 25enne centrocampista dell’Atletico di Diego Simeone, se l’è vista davvero brutta. Per fortuna non ci sono state conseguenze per lui, ma si è già rivolto con regolare denuncia alle autorità spagnole competenti. Ieri sera, secondo quanto riferisce ‘El Mundo’, il calciatore si è visto puntare addosso una pistola da parte di un malvivente, che lo ha costretto a sfilarsi e consegnare il rolex che portava al polso.

L’episodio è andato in scena intorno alle 19, quando Koke era appena entrato con la propria vettura in un parcheggio del centro di Madrid. Appena sceso dal mezzo, il calciatore è stato avvicinato da una persona sopraggiunta a bordo di una moto. Vedendo la pistola, Koke non ha esitato un attimo a consegnare il Rolex da ben 70.000 euro che portava al polso, dopodiché il ladro si è letteralmente dileguato. Seppur sotto shock, il ragazzo ha poi denunciato l’accaduto al commissariato di Chamberí.

La polizia di Madrid ha già avviato le indagini del caso servendosi delle registrazioni effettuate dalle telecamere presenti nel parcheggio. Nessuna conseguenza, dicevamo, per Koke, che è stato regolarmente convocato per la partita di domani, il derby che vedrà l’Atletico Madrid affrontare il Real al Bernabeu alle ore 16.15.

koke atletico madrid

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail