Giro dell’Appennino 2017: ha vinto Danilo Celano

Sul podio anche Bernal e Senni.

Aggiornamento ore 16:10 - Danilo Celano della Amore & Vita-Selle SMP ha vinto il Giro dell’Appennino 2017 grazie a una bellissima azione in solitaria nel finale. Dietro di lui si sono piazzati Egan Bernal dell’Androni-Sidermec e Manuel Senni, corridore della BMC presente a questa corsa con una selezione italiana.

Celano ha attaccato a poco meno di 15 km dall’arrivo staccando gli altri battistrada, tra cui c’erano Senni, che era all’attacco ed è stato raggiunto e superato, Bernal, Rodolfo Torres, Mattia Cattaneo, Fausto Masnada (Androni - Sidermec), Sergei Firsanov (Gazprom - Rusvelo), Francesco Manuel Bongiorno (Sangemini - Olmo), Simone Andreetta (Bardiani - CSF), Oscar Sanchez (Strongman Bicicletas) e Cristian Rodriguez (Wilier - Selle Italia).

Giro dell'Appennino 2017: il percorso


Non solo Parigi-Roubaix in questa domenica 9 aprile 2017. Si corre anche il Giro dell’Appennino, semiclassica italiana che giunge quest’anno alla sua 78a edizione. Al via non ci sono squadre World Tour, ma cinque formazioni Professionale più dodici Continentale e una selezione della nazionale italiana.

Il percorso è piuttosto selettivo, è lungo 199 km da Novi Ligure a Chiavari e fin dai primi chilometri è piuttosto movimentato. La prima difficoltà altimetrica è il gran premio della montagna di Passo della Castagnola, lungo 4,6 km con una pendenza media del 5,1% e massima del 17%, seguono poi Passo dei Giovi, non classificato come gpm, Crocetta d’Orero, lunga 7,2 km con una pendenza media del 4,6% e picchi del 9%.

Dopo il rifornimento fisso c’è Passo della Scoffera, anch’esso non classificato come gpm, seguito da una lunga e ripida discesa, poi si torna subito a salire verso Colle Caprile, un’asperità di 9 km con una pendenza media del 2,9% e picchi del 15%.

Dopo un’altra ripida discesa, ecco un altro gpm, quello di Ruta di Camogli, lungo 3,8 km con una pendenza media del 6,6% con picchi del 10%. Dopo un tratto articolato con salite meno impegnative e due gallerie, c’è un tratto in pianura dopo il quale si torna a salire verso Monte Domenico, lungo 6 km con una pendenza media generale del 6,2% e picchi del 19% e con gli ultimi 2 km di salita a una pendenza del 9,5%.

L’ultimo gpm è quello di Levi, lungo 5,4 km con una pendenza media del 4,8% e massima del 14%. Dopo la discesa si arriva a via Cristoforo Colombo dove è posto il traguardo.

Al via c’è il vincitore della scorsa edizione, Sergey Frisanov della Gazprom RusVelo, che proverà a ripetersi. Tra le squadre meglio attrezzate per vincere questa corsa ci sono anche l’Androni-Sidermec, che ha diversi uomini su cui puntare, primo tra tutti il giovane Egan Bernal, bene anche la Nippo-Vini Fantini, in particolare con Iuri Filosi, Ivan Santaromita e Pier Paolo De Negri, la Bardiani CSF con Stefano Pirazzi e Luca Wakermann, la Wilier-Triestina con Matteo Busato e Ilya Koshevoy, l’Amore e Vita con Danilo Celano e Pierpaolo Ficara. La selezione italiana potrebbe puntare su Manuel Senni della BMC.

L’inizio della corsa è in programma alle ore 11:10 e la durata sarà intorno alle cinque ore, a seconda della velocità media.

Giro dell’Appennino 2017: altimetria e startlist


Giro dell'Appennino 2017 - Altimetria completa

Gazprom – RusVelo
1 Firsanov Sergey
2 Kozontchuk Dmitriy
3 Rovny Ivan
4 Nych Artem
5 Foliforov Alexander
6 Arslanov Ildar
7 Rybalkin Aleksei
8 Sveshnikov Kirill

Nazionale Italiana
11 Senni Manuel
12 Fiorelli Filippo
13 Orsini Umberto
14 Cima Damiano
15 Zilio Giacomo
16 Romano Francesco
17 Basso Leonardo
18 Fortunato Lorenzo

Androni – Sidermec
21 Bernal Gomez Egan Arley
22 Bonusi Raffaello
23 Torres Rodolfo
24 Ballerini Davide
25 Cattaneo Mattia
26 Frapporti Marco
27 Masnada Fausto
28 Vendrame Andrea

Bardiani – CSF
31 Albanese Vincenzo
32 Andreetta Simone
33 Pirazzi Stefano
34 Rota Lorenzo
35 Ciccone Giulio
36 Velasco Simone
37 Wackermann Luca
38 Zardini Edoardo

Nippo – Vini Fantini
41 Cunego Damiano
42 Bagioli Nicola
43 Bisolti Alessandro
44 Filosi Iuri
45 Berlato Giacomo
46 Santaromita Ivan
47 De Negri Pier Paolo
48 Canola Marco

Wilier – Selle Italia
51 Busato Matteo
52 Fonzi Giuseppe
53 Godoy Yonder
54 Koshevoy Ilia
55 Martinez Poveda Daniel Felipe
56 Rodriguez Martin Cristian
57 Turrin Alex
58 Zhupa Eughert

Lokosohinx
61 Vdovin Alexander
62 Vdovin Sergey
64 Samolenkov Artem
65 Nikiforov Arseny
67 Klimov Evgenii
68 Bochkov Kirill

0711|Cycling
71 Mayer Yannick
73 Toffali Nicola
74 Engel Jonas
75 Fiek Arnold
76 Wörner Max
77 Hamm Henrik
78 Alfaro Dufour Eric

Amore & Vita – Selle SMP
81 Celano Danilo
82 Bernardinetti Marco
83 Ficara Pierpaolo
84 Zamparella Marco
85 Elorza Pagaldai Mike
86 Halilaj Redi
87 Miralles Rigo Josep
88 Galarreta Ugarte David

Bicicletas Strongman
91 Gomez Archila Camilo Andres
92 Calderon Porras Steven
93 Sastoque Pulido Didier Alexander
94 González Roberto
95 Caicedo Cepeda Jonathan
96 Sanchez Guarin Oscar Eduardo
97 Becerra Alarcon Carlos Andres
98 Tamayo Martinez Juan Sebastian

Area Zero – UtensilNord
101 Canuti Federico
102 Caro Monroy Sebastian Orlando
103 Carlini Ettore
104 Genovese Nicola
105 Merlino Marcello
106 Raffaele Angelo
107 Samparisi Nicolas
108 Tommassini Fabio

GM Europa Ovini
111 Brogi Adriano
112 Rotondi Matteo
113 Canepa Francesco
114 Pacchiardo Davide
115 Parrinello Antonio
116 Canepa Leonardo
117 Ruscetta Andrea
118 Tizza Marco

Meridiana Kamen Team
121 Rabottini Matteo
122 Mucelli Davide
123 Kiserlovski Emanuel
124 Visconti Gianfranco Raffaele
125 Repše Uroš
126 Jabuka David
127 Frankovic Mateo
128 Maltar Bruno

Sangemini – Mg.KVis Norda
131 Ciabocco Elia
132 Gaffurini Nicola
133 Gazzara Michele
134 Bongiorno Francesco Manuel
135 Orrico Davide
136 Salvietti Niccolo’
137 Prandini Paolo
139 Totò Paolo

Team Vorarlberg
141 Schelling Patrick
142 Friesecke Gian
143 Lienhard Fabia
144 Schir Thery
145 Honig Rein
146 Baldauf Sebastian
147 Kucher Michael
148 Geismayr Daniel

Tirol Cycling Team
151 Fortin Filippo
152 Fankhauser Clemens
153 Freiberger Markus
154 Krizek Matthias
155 Kuen Maximilian
156 Salvador Enrico
157 Schönberger Sebastian
158 Schwarz Lucas

Unieuro
161 Abderrahim Zahiri
163 Cholakov Stanimir
164 Mitev Kristiyan
165 Molteni Marco
166 Ravanelli Simone
167 Tivani Perez German Nicolas
168 Vega Merodio Sergio

Greenlife
171 Bissinger Florian
172 Pöll Stefan
173 Salzmann Jodok
174 Trettwer Helmu
175 Kolb Stefan
176 Kopfauf Markus
177 Leopold Hans‐Jörg
178 Loderer Timon

  • shares
  • Mail