Genoa: Mandorlini esonerato. Juric carico di entusiasmo: "Sono tornato a casa"

Juric pronto a scuotere la sua squadra: "Sono convinto che ritroveremo l’anima del Genoa".

Aggiornamento - Andrea Mandorlini fa già parte del passato genoano. Dopo appena 6 partite e 4 punti conquistati sui 18 disponibili, il Presidente Preziosi ha deciso di richiamare Ivan Juric, esonerato meno di due mesi fa dopo un filotto negativo anche peggiore (2 punti in 9 partite). Preziosi l'ha fatto per dare una scossa alla squadra, decisamente spenta nelle ultime settimane, nelle quali è scivolata al quintultimo posto a 9 punti dalla zona retrocessione. Il presidente genoano vuole evitare brutte sorprese e per questo ha deciso di affidarsi nuovamente al suo vecchio allenatore.

L'ex giocatore del Grifone è parso carico per questa nuova opportunità, rimarcando il suo affetto per il Genoa: "Si, son tornato a casa. È un momento di difficoltà, mi sento carico e determinato a migliorare la situazione. Abbiamo bisogno di guardare avanti e uscire da questa situazione. Dobbiamo essere positivi, battagliare e dimostrare che si può fare molto meglio. Penso che se siamo in questa situazione abbiamo tutti commesso errori, bisogna lasciarsi andare, dare tutto e non pensare a niente. Dobbiamo dare il massimo, giocare con il cuore e tirarci fuori da questa situazione. Servono i giocatori e il pubblico, in questo momento di difficoltà bisogna dimostrare di essere genoani davvero. Mi auguro che i tifosi capiscano e ci aiutino in queste settimane. Non c’è niente da pensare quando ti chiama il Genoa, per me è il massimo allenare qui. Al di là di tutto è un onore. Ho fatto tante riflessioni e in questo momento è tempo di guardare al futuro e pensare a fare bene. Penso alle sette partite, penso alla Lazio e il resto non mi interessa. Sono convinto che ritroveremo l’anima del Genoa".

Genoa: via Mandorlini, torna Juric

Lunedì 10 aprile, ore 11:55

Genova - Andrea Mandorlini non è più l’allenatore del Genoa. Dopo la sconfitta rimediata ieri sul campo dell’Udinese, il presidente Enrico Preziosi ha deciso di fare marcia indietro richiamando Ivan Juric. Juric era stato allontanato lo scorso 19 febbraio dopo aver rimediato cinque gol dal Pescara di Zeman. Mandorlini lascia con un bilancio disastroso, con soli quattro punti conquistati in sei partite. Alla quarta sconfitta consecutiva e zero gol segnati, Preziosi ha dunque deciso di dare un nuovo scossone alla squadra, richiamando il tecnico che era partito forte ad inizio stagione, per poi calare nella fase centrale.

“Il Genoa Cricket and Football Club - si legge nella prima nota ufficiale - comunica di aver sollevato dall’incarico il tecnico della prima squadra Andrea Mandorlini insieme ai suoi più stretti collaboratori, il vice Alberto Maresi e l’assistente Mauro Marini. La società esprime i propri ringraziamenti per la dedizione prestata, rivolgendo i migliori auspici per il proseguimento del percorso professionale”.

Con una nota successiva, poi, il club ligure annuncia di aver richiamato Ivan Juric, che ha già un contratto in essere e che dirigerà l’allenamento del pomeriggio:

“Il Genoa Cricket and Football Club rende noto di aver richiamato alla conduzione della prima squadra il tecnico Ivan Juric, in aggiunta al vice allenatore Alberto Corradi e al collaboratore Stjepan Ostojic. L’incarico conferito è esecutivo a partire dalla data odierna con il primo allenamento in programma al Centro Sportivo G. Signorini”.

juric genoa

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail