Checco Zalone fa visita al Torino, poi prende il caffè con Antonio Conte

Il comico è stato invitato a vedere Juve-Barça da Gianluca Zambrotta.

È stata una giornata molto particolare al centro di allenamento Sisport del Torino: oggi, infatti, è arrivato a far visita alla squadra il comico Checco Zalone, che ha poi pranzato con l’allenatore dei granata Sinisa Mihajlovic.

Dopo pranzo Luca Medici, questo il vero nome del comico, è andato a prendere un caffè, sempre accompagnato da Mihajlovic, in un locale di Torino che è di proprietà del fratello di Antonio Conte e, a quanto pare, come riporta la Gazzetta dello Sport, sarebbe spuntato anche il tecnico del Chelsea, che si sarebbe unito a loro.

Certamente non saranno mancate le risate, tra l’altro Luca Medici è pugliese come Antonio Conte, anche se di zone diverse: il comico è di Bari, l’allenatore ex Juve è leccese, anche se è molto più amato dai baresi che dai salentini per via dei suoi trascorsi sulla panchina biancorossa.

Il motivo della visita di Checco Zalone a Torino, però, sarebbe legato ai colori bianconeri: infatti è stato invitato a vedere Juventus-Barcellona, che si gioca domani sera alleo Stadium e che è valevole come match di andata dei quarti di finale di Champions League. L’invito sarebbe giunto da Gianluca Zambrotta, ex sia della Vecchia Signora sia dei blaugrana, che tra l’altro ieri è stato impegnato con uno sponsor in un evento di snow volleyball a Plan de Corones con Serginho in qualità, invece, di ex milanista.

Il nome di Checco Zalone è strettamente legato al mondo del calcio in particolare per una canzone che ha pubblicato quando era ancora “solo” un comico di Zelig e salì alla ribalta proprio per questo tormentone che, tra l’altro, finì per portare molta fortuna alla nazionale di calcio. Stiamo parlando di “Siamo una squadra fortissimi”, che uscì durante i Mondiali di Calcio del 2006, vinti in Germania proprio dall’Italia. Se non la ricordate trovate il video ufficiale in apertura.

  • shares
  • Mail