Stage Italia, Emerson Palmieri: "È un giorno speciale della mia vita"

È nato brasiliano, ma è pronto a difendere i colori dell'Italia. Parliamo di Emerson Palmieri, terzino sinistro della Roma, uno dei 9 volti nuovi convocati dal CT Ventura per lo stage della Nazionale italiana (dal 10 al 12 aprile). Non si giocheranno partite ufficiali in questi giorni, ma questa esperienza darà modo al CT di poter osservare da vicino in allenamento dei nuovi giocatori in vista dei prossimi impegni della nazionale. Per diventare calcisticamente italiano Emerson Palmieri dovrà aspettare l'esordio con la maglia azzurra, ma per il momento si sta già godendo questo 'antipasto' come lui stesso ha dichiarato a Globoesporte: "È un giorno speciale della mia vita. Non è stato facile arrivare qui, sono molto orgoglioso. Si tratta di un'opportunità unica che non voglio farmi sfuggire. Voglio ringraziare tutte le persone che mi hanno aiutato ad arrivare fin qui. È un nuovo capitolo della mia carriera e farò di tutto perché sia vincente".

Emerson Palmieri rientra tra i giocatori convocabili grazie al passaporto ottenuto in virtù delle origini italiane di sua madre. Qualora dovesse esordire diventerebbe il 47esimo oriundo nella storia della nostra nazionale, il decimo tra quelli nati in Brasile.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail