Mondiali di Ciclismo su Pista 2017: Rachele Barbieri oro nello Scratch!

Benissimo anche gli azzurri e le azzurre dell’inseguimento a squadre.

Una medaglia tanto bella quanto inattesa: è quella d’oro di Rachele Barbieri nello Scratch ai Mondiali di ciclismo su Pista 2017 che sono cominciati oggi a Hong Kong. La 20enne di Paulo non partiva favorita, anche perché questo è per lei il primo mondiale con la squadra élite, ma ha tirato fuori la gara perfetta e ha trovato lo spunto vincente sulla linea d’arrivo battendo le più blasonate Elinor Barker, britannica, Jolien D’Hoore, belga.

L’Inno di Mameli, dunque, è stato il primo a risuonare nel velodromo di Hong Kong grazie alla stupenda prestazione di Rachele Barbieri. Questo dunque il podio dello Scratch femminile con le prime tre medaglie assegnate nella competizione iridata:
Oro: Barbieri Rachele (Italia)
Argento: Barker Elinor (Gran Bretagna)
Bronzo: D’Hoore Jolien (Belgio)

Ma le note positive non sono finite. Perché la prima giornata di gara si è aperta con gli ottimi tempi sia delle azzurre di Dino Salvoldi sia degli azzurri di Marco Villa nelle qualificazioni dell’inseguimento a squadre.

Elisa Balsamo, Simona Frapporti, Francesca Pattaro e Silvia Valsecchi hanno nettamente migliorato il record italiano portandolo a 4’ 19” 838, ossia oltre tre secondi meglio del precedente record di 4’ 22” 964 che è tra l’altro recentissimo, visto che è stato fissato alle Olimpiadi di Rio 2016, ma si era già capito che questa squadra aveva incredibili margini di crescita. In totale le azzurre si sono qualificate con il quarto tempo dietro Stati Uniti (4’ 17” 666), Australia (4’ 18” 659) e Canada (4’ 19” 515).

Perfetti anche i ragazzi, Simone Consonni, Liam Bertazzo, Filippo Ganna e Francesco Lamon, che hanno sfiorato il record italiano (anch’esso stabilito a Rio 2016) per pochi centesimi, pedalando in 3’ 55” 755. È il terzo tempo delle qualificazioni dietro Australia (3’ 50” 577) e Nuova Zelanda (3’ 53” 422) e dunque l'Italia se la vedrà per il bronzo domani contro la Gran Bretagna (3' 56" 796).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail