Cev Cup volley 2017: Trento battuta al Golden Set. La coppa va al Tours VB di Medei

I gialloblù hanno perso la partita 3-1 e poi il set di spareggio 15-13.

Giornata nera per il volley italiano nelle finali della Cev Cup 2017. Da una parte la Unet Yamamay Busto Arsizio ha perso la finale femminile contro le russe della Dinamo Kazan, dall’altra la Diatec Trentino, che partiva da una situazione ben più favorevole grazie al 3-0 del PalaTrento, è stata battuta per 3-1 dai francesi del Tours VB allenati da Giampaolo Medei e poi ha perso anche il Golden Set per 15.

Il match è stato molto equilibrato fin dal primo set in cui una volta a testa sono andate in vantaggio ai time-out tecnici (8-7 al primo, 15-16 al secondo), poi il finale è stato combattutissimo e si è concluso soltanto ai vantaggi, dopo una lunga serie di set-point annullati, e a spuntarla sono stati i padroni di casa per 31-29.

Nel secondo set Trento è ripartita con la chiara intenzione di pareggiare i conti, è arrivata al primo time-out tecnico sul +3 (5-8) e ha continuato a restare davanti per tutto il parziale guadagnando infine sette palle-set, ma qualcosa si è incrinato nell’equilibrio dei gialloblù, perché si sono fatti annullare ben cinque palle set e hanno chiuso “solo” sul 22-25.

Nel terzo parziale di nuovo Trento avanti per tutta la prima parte del set, tanto da arrivare sul +3 al secondo time-out tecnico, ma al rientro in campo i francesi hanno pareggiato sul 16-16 e poi sono passati in vantaggio allungando nel finale per poi ottenere tre palle-set, una sola annullata prima del 25-22.

Nel quarto set il Tours ha continuato a giocare meglio ed è rimasto in vantaggio praticamente per tutto il parziale, mentre Trento si è svegliata troppo tardi, anche se è riuscita ad annullare due dei tre match-point guadagnati dai transalpini, non abbastanza, perché i padroni di casa hanno chiuso 25-23 e dunque 3-1 il match, allungando la lotta per il trofeo al Golden Set.

Nel Golden Set, dopo un avvio equilibrato fino al 4-4, i francesi hanno allungato e sono arrivati al cambio campo sul +3 (8-5). Alla ripresa del gioco Trento ha recuperato un punto e Medei ha chiesto il time-out discrezionale dopo il quale è tornato sul +3. Dopo un lungo inseguimento, Trento è riuscita a pareggiare sul 12-12 e Medei ha dovuto fermare di nuovo il gioco. Il Tours è tornato avanti 13-12 e così è stato Lorenzetti a chiedere il time-out inserendo poi Mazzone al posto di Stokr, ma i francesi sono riusciti a trovare due palle-match e a concretizzare la seconda chiudendo sul 15-13.

Questo dunque il risultato finale del match di ritorno:
Tours VB - Diatec Trentino 3-1 (31-29, 22-25, 25-22, 25-23) Golden Set: 15-13

All'andata il risultato era stato: Trentino Diatec - Tours VB 3-0 (25-14, 25-19, 25-17)

Foto © CEV

  • shares
  • Mail