Golf, Domenico Geminiani, prima vittoria da professionista a 16 anni

La nuova promessa del golf italiano, Domenico Geminiani, ha ottenuto a soli 16 anni la sua prima vittoria da professionista. Come riporta La Gazzetta dello Sport, il trionfo è avvenuto nel Ritz-Carlton Series, un torneo del West Florida Tour che si è tenuto al Ritz-Carlton Members Club, in Florida.

Geminiani si è assicurato la vittoria grazie al punteggio finale di 70 (-2). Anche lo statunitense Brian Ward aveva raggiunto lo stesso risultato ma Domenico, alla prima buca di spareggio, ha superato il rivale con un par, aggiudicandosi il torneo.

Su questo circuito, che è composto da 50 prove, Domenico Geminiani ha conquistato la sua seconda vittoria: nel 2011, infatti, il 16enne vinse, da dilettante, la gara al River Strand CC. In quell'occasione, il risultato fu di 71 (-1) con Domenico che ebbe la meglio su Marco Dawson e su Craig Isabel.

Con questa vittoria, Domenico Geminiani si aggiunge ufficialmente al gruppo delle nuove promesse del golf italiano insieme ai fratelli Molinaro e a Matteo Manassero, il 19 di Verona, vincitore del Singapore Open 2012.

Il giovane golfista, oltre alla vittoria conquistata al Ritz-Carlton Series, nel 2012, ha ottenuto un altro risultato degno di nota, il sesto posto al Fred Olsen Challenge Espana.

Domenico Geminiani è nato il 20 marzo 1996 e proviene da Lugo, in provincia di Ravenna. Dal 2001, il golfista vive a Bradenton, in Florida, insieme al padre Roberto e al fratello Sergio.

Geminiani è stato il giocatore più giovane di sempre a prendere parte di un torneo del PGA European Tour. Nel 2010, infatti, a soli 14 anni, Domenico ha partecipato all'Italian Open.

Domenico, inoltre, è stato anche il più giovane golfista a giocare nel Lake Macquarie Amateur, torneo di golf che si svolge in Australia.

Diventato professionista nel 2012, Domenico Geminiani è membro del Royal Park Golf & Country Club.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail