Inter news: 50 milioni per convincere Simeone (o Conte)

Suning dà il benservito a Pioli?

News importanti sul futuro della panchina dell’Inter: secondo quanto riferisce oggi la ‘Gazzetta dello Sport’, sarebbe ripartita la caccia ad un “top manager”. Il pari del derby, preceduto da due sconfitte consecutive contro Sampdoria e Crotone, non hanno messo in buona luce Stefano Pioli, il cui lavoro fino a qualche settimana fa era considerato comunque buono. L’ex allenatore della Lazio ha ancora un anno di contratto, ma se uno dei top dirà di sì alla causa nerazzurra, gli si darà il benservito. Pioli continuerà ad essere stipendiato dall’Inter, a meno che, come si paventa negli ultimi giorni, non arrivi una chiamata dalla Fiorentina, che deve sostituire Paulo Sousa.

Tornando all’Inter, se Diego Simeone manifestasse la volontà di provare una nuova avventura dopo tanti anni sulla panchina dell’Atletico Madrid, l’Inter “mostrerebbe i muscoli” con una proposta economica mostruosa. Sul piatto, infatti, arriverebbe un contratto di cinque anni a 10 milioni di euro l’anno. Una cifra che l’Inter ha pagato solo ad un certo José Mourinho… Inoltre, al ‘Cholo’ sarebbero dati ampi poteri in sede di gestione dell’area sportiva e del calciomercato.

Una proposta che se Simeone non dovesse accettare, sarebbe allettante anche per Antonio Conte. Il tecnico leccese ha ribadito di voler restare al Chelsea anche l’anno prossimo, ma l’impressione è che Suning un altro tentativo lo farà. Certo, trasferirsi all’Inter vorrebbe dire rinunciare alla Champions League conquistata sul campo con i ‘Blues’. Champions che l’anno prossimo la dirigenza nerazzurra deve conquistare ad ogni costo, perché dopo gli importanti investimenti di quest’anno e quelli dell’estate prossima, restare ancora fuori dall’Europa che conte significherebbe irrimediabilmente ridimensionamento.

simeone inter

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail