Giro di Croazia 2017: Sacha Modolo ha vinto la prima tappa | Video

Cinque italiani tra i primi dieci classificati.

Sacha Modolo ha vinto la prima tappa del Giro di Croazia 2017 imponendosi nella volata finale. Il velocista dell’UAE Team Emirates ha tagliato per il primo il traguardo di Koprivnica dopo 227 km dalla partenza da Osijek ed è dunque il primo leader della classica generale. Anche l’anno scorso fu un italiano a conquistare la prima frazione, Giacomo Nizzolo della Trek-Segafredo, che oggi ha cominciato la sua stagione 2017 dopo l’infortunio che lo ha tenuto fermo in questi primi mesi e ha ottenuto un buon quinto posto. La top-ten odierna è per metà italiana, perché troviamo anche Nicolas Marini della Nippo-Vini Fantini al terzo posto, Riccardo Minali dell’Astana al sesto e Marco Canola, sempre della Nippo-Vini Fantini al settimo.

La fuga di giornata è stata animata da Jannik Steimle del Team Felbermayr-Simplon Wels, Nikolay Trusov della Gazprom-RusVelo, Gregor Gazvoda dell’Adria Mobil, Michael O’Loughlin del Team Wiggins e Ahmet Akdilek della Torku Şekerspor. È partita dopo il primo traguardo volante (posto al km 25), vinto da Riccardo Minali dell’Astana, poi Trusov ha vinto gli altri ed è il primo leader della classifica degli sprint.

Il vantaggio dei battistrada si è assestato per gran parte del tempo intorno ai due minuti e poco più, mentre gli uomini dell’UAE Team Emirates si sono fatti vedere in testa al gruppo. Poco prima dell’unico gpm di giornata la fuga è stata ripresa, e allo scollinamento, a poco più di 20 km dal termine, Trusov ha accelerato per battere Michael Thompson del Team Wiggins e Marco Canola della Nippo-Vini Fantini sul traguardo del gpm. Trusov ha proseguito da solo per qualche decina di metri, poi Thompson e Canola lo hanno raggiunto e i tre avevano 28” di vantaggio sul gruppo a 17 km dal termine.

A 12 km dal termine, con il gruppo ormai alle spalle, i tre battistrada sono stati prima raggiunti da altri uomini, poi, una volta resisi conto che non si poteva più fuggire, si sono fatti riprendere dal plotone, che ha così proceduto compatto negli ultimi chilometri a velocità elevata.

Nella volata finale Modolo è risalito passando vicino alle transenne e si è imposto allo sprint con un buon distacco sul secondo, Eduard Michael Grosu della Nippo Vini Fantini e il suo compagno Nicolas Marini.

Sacha Modolo ha vinto la prima tappa del Giro di Croazia 2017

Questi i primi dieci classificati della prima tappa, tutti con lo stesso tempo:
1) Sacha Modolo (UAE Team Emirates) 5h 24’ 19”
2) Eduard Michael Grosu (Nippo-Vini Fantini)
3) Nicolas Marini (Nippo-Vini Fantini)
4) Dylan Page (Caja Rural-Seguros RGA)
5) Giacomo Nizzolo (Trek-Segafredo)
6) Riccardo Minali (Astana)
7) Marco Canola (Nippo-Vini Fantini)
8) Ivan Savitskiy (Gazprom-RusVelo)
9) Martijn Verschoor (Team Novo Nordisk)
10) Dusan Radovic (Adia Mobil)

  • shares
  • Mail