ATP Montecarlo 2017: finale spagnola tra Nadal e Ramos

Battuti in semifinale Goffin e Pouille.

La finale del torneo ATP di Montecarlo 2017 sarà tutta spagnola: Rafael Nadal e Albert Ramos-Vinolas hanno vinto le rispettive semifinali e domani si affronteranno per il titolo. Rafa, oltre a essere il detentore del titolo conquistato nel 2016, lo ha vinto per ben otto volte di fila dal 2005 al 2012 ed è arrivato infilale anche nel 2013, l’unica volta che è stato battuto (da Novak Djokovic). Per Ramos, invece, domani sarà la prima volta in finale in un Masters 1000.

Proprio Ramos oggi è stato il primo a scendere in campo contro il francese Lucas Pouille e lo ha battuto in tre set, in due ore e 17 minuti di gioco. Nel primo set lo spagnolo ha strappato immediatamente il servizio al transalpino, nel primissimo gioco, ma ha concesso un altrettanto immediato contro-break, poi la svolta è arrivata nel settimo game, quando ha nuovamente brekkato Pouille a 15 e infine ha chiuso con un altro break, addirittura a zero, sul 6-3.

Il secondo set, invece, è stato molto equilibrato. Ramos ha concesso due palle-break nel terzo gioco e una nel nono. C’è stato un unico break, nell’undicesimo gioco, a favore di Pouille, che ha messo a segno, ai vantaggi, la terza palla-break ottenuta e poi ha servito per il parziale sfruttando la seconda palla-set, ai vantaggi, dopo che Ramos ne aveva annullata una. Il francese si è così aggiudicato il set per 7-5.

Nel terzo set Ramos non ha concesso neanche una palla-break e ha strappato il servizio a Pouille nel secondo e nel sesto game, infine ha servito per il match chiudendo sul 6-1 con la prima di due palle-match ottenute.

Più rapida, invece, la partita di Rafael Nadal e David Goffin. Il mancino di Manacor non ha cominciato benissimo, perché ha concesso due palle-break, poi annullate, nel primo turno al servizio ha ceduto il secondo permettendo al belga di portarsi sul 3-1. Nadal ha però trovato il contro-break nel lunghissimo sesto game, concluso ai vantaggi e infine ha trovato il break decisivo nell’ottavo gioco, andando così a servire per il set e sfruttando la prima di tre palle-set conquistate per chiudere sul 6-3.

Nel secondo set Goffin ha tenuto il servizio soltanto nel suo primo turno in battuta, poi ha ceduto i tre successivi, mentre Nadal ha difeso il proprio consentendo al massimo un 15 all’avversario. L’ultimo game è stato il settimo, con Goffin al servizio, in cui Nadal ha ottenuto le prime due palle-match (15-40), il belga le ha annullate, poi però ai vantaggi è arrivata la terza che è stata messa a segno per il 6-1 finale. Nadal si è così imposto in un’ora e mezza di gioco.

Questi i risultati delle semifinali:
Albert Ramos-Vinolas b. Lucas Pouille 6-3, 5-7, 6-1
Rafael Nadal b. David Goffin 6-3, 6-1

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail