Fiorentina-Inter 5-4 | Video gol | Highlights 22 aprile 2017

Al Franchi stasera è andato in scena Fiorentina-Inter, ovvero il Festival del Gol, divertente da una parte, terrificante dall’altra: per entrambe le difese, infatti, la prestazione è stata imbarazzante. Ne hanno beneficiato gli attaccanti, in particolare Vecino e Babacar, autori di una doppietta a testa, e Icardi, che ha esibito tutto il repertorio, segnando di testa e di piede, ma non è bastato per salvare la sua squadra.

La partita è stata avvincente fin dal primo tempo. Nei primissimi minuti entrambe le squadre hanno avuto alti e bassi, ma è stata la Fiorentina ad andare in vantaggio al 23 con un gol di Vecino, che ha ricevuto palla da un assist di Milic, a sua volta innescato da Borja Valero, e da dentro l’area ha calciato al volo insaccando alle spalle di Handanovic.
La reazione dell’Inter è stata immediata: al 28’ è arrivato il pareggio, firmato da Perisic. L’esterno nerazzurro si è liberato di un avversario con un tunnel, ha passato a Candreva e quest’ultimo gli ha restituito il pallone con un cross rasoterra che Perisic ha calciato al volo facendo gonfiare la rete.
Galvanizzata dal gol, l’Inter ha continuato ad attaccare, mentre la Fiorentina ha pagato lo shock di aver subìto un pareggio così rapido. Al 34’ è arrivata la rete di Icardi che ha portato i nerazzurri in vantaggio: il capitano ha ricevuto palla da un perfetto passaggio di Joao Mario, entrato in area e ha tirato centrando la porta difesa da Tatarusanu.

Il secondo tempo è stato ancora più spettacolare del primo. La Fiorentina è entrata decisa a ribaltare il risultato e ha avuto un’occasione già al 51’, quando un fallo di D’Ambrosio che ha trattenuto Babacar ha costretto l’arbitro Paolo Valeri a fischiare il calcio di rigore. Bernardeschi ha preso il pallone, nonostante Babacar volesse tirare in prima persona, è andato sul dischetto e ha tirato malissimo, fermandosi un attimo a metà rincorsa, forse perché voleva tentare il cucchiaio. Handanovic ha parato senza problemi e una squadra “normale” a questo punto avrebbe sfruttato il contraccolpo psicologico dei viola. Ma la folle Inter è sparita dal campo. Sousa ha sostituito il fischiatissimo Bernardeschi, che ha chiesto scusa al pubblico, poco dopo, al 63’ è arrivato il gol del pareggio, segnato da Astori, di testa, sugli sviluppi del calcio d’angolo. Un minuto dopo ecco il sorpasso messo a segno da Vecino che ha calciato dal limite sulla sinistra. Anche Babacar ha voluto partecipare alla goleada e lo ha fatto con una doppietta: al 70’ ha ricevuto palla da Vecino, ha superato Medel, è entrato in area e ha segnato, al 79’ ha insaccato la palla partita dai piedi di Salcedo, probabilmente in fuorigioco. A questo punto la partita sembrava finita, ma sono arrivati gli altri due gol di Icardi, proprio allo scadere: di piede all’88’ su assistito di Perisic, di testa al 91’ sugli sviluppi del calcio d’angolo.

Fiorentina-Inter 5-4 | Video Gol e Tabellino


Il video richiesto non è più disponibile.
Ci scusiamo per il disagio.

FIORENTINA-INTER 5-4
(primo tempo 1-2)

Marcatori: Vecino (F) al 23', Perisic (I) al 28', Icardi (I) al 34' p.t.; Astori (F) al 17', Vecino (F) al 19', Babacar (F) al 25' e 34', Icardi (I)al 43' e 46' s.t.

FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic (dal 9' s.t. Salcedo), Sanchez, Astori; Tello (dal 36' s.t. Cristoforo), Badelj, Vecino, Milic; Borja Valero, Bernardeschi (dal 12' s.t. Ilicic); Babacar. (Sportiello, Dragowski, De Maio, Maxi Olivera, Chiesa, Saponara, Maistro, Hagi, Mlakar). All. Paulo Sousa

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Medel, Miranda, Nagatomo (dal 28' s.t. Eder); Kondogbia (dal 30' s.t. Brozovic), Gagliardini; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi. (Carrizo, Berni, Andreolli, Sainsbury, Santon, Murillo, Banega, Palacio, Biabiany, Gabigol). All. Pioli

Arbitro: Valeri di Roma
Ammoniti: Astori, Sanchez, Cristoforo, Handanovic

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail