Rassegna stampa sportiva, prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport di domenica 23 aprile 2017

La rassegna stampa con le prime pagine dei quotidiani sportivi del 23 aprile 2017

La Gazzetta dello Sport di oggi, dedica ampio spazio alla tragica fine del ciclista Scarponi: “Schianto in bici, Michele vola via”, deceduto durante un allenamento a pochi passi dalla sua abitazione. In taglio centrale il secondo anticipo della 33.a giornata di Serie A: “Pazza Inter fatta viola”, al Franchi i nerazzurri conducevano per 2-1, ma alla fine perdono per 5-4, la Fiorentina sbaglia anche un rigore con Bernardeschi. Di spalla, l’altro anticipo di ieri vinto dall’Atalanta contro il Bologna e le parole di Allegri alla vigilia di Juventus-Genoa.

“Pioli crac” è il titolo d’apertura del Corriere dello Sport di domenica 23 aprile: “Così non è la misquadra” dice il tecnico, che ora rischia l’esonero a poche partite dal termine della stagione. In taglio alto: “La Juve tiene accesi Dybala e Higuain”, niente turn over per loro contro il Genoa questa sera. Di spalla, il tributo al ciclista Scarponi: “Non si può morire così”. In taglio basso: la firma di Insigne che prolunga con il Napoli fino al 2022 e il Chelsea di Antonio Conte che va in finale di Coppa d’Inghilterra battendo il Tottenham per 4-2.

Tuttosport apre con “Juve, non dimenticare”: a novembre il Genoa sconfisse i bianconeri per 3-1 allo stadio Marassi e fu anche umiliazione dal punto di vista del gioco, questa sera Dybala e compagni cercano la vendetta e tre punti importantissimi in chiave scudetto. In taglio basso tre focus: l’anticipo tra Fiorentina e Inter che vede sconfitti i nerazzurri per 5-4 (tripletta di Icardi); il Torino con Mihajlovic che chiede garanzie sul futuro di Belotti e la tragedia nel ciclismo con lo schianto di Scarponi a pochi metri da casa.

  • shares
  • Mail