Giro di Romandia 2017: percorso, altimetria e starlist

Cronoprologo più cinque tappe dal 25 al 30 aprile.

Da martedì 25 a domenica 30 aprile si corre in Svizzera il Giro di Romandia 2017, una delle brevi corse a tappe preferite dai corridori che a luglio saranno impegnati al Tour de France. Troviamo infatti al via anche Chris Froome, che lo ha vinto nel 2013 e 2014 e finora quest’anno ha centellinato le sue presenze, disputando solo la Cadel Evans Great Ocean Road Race, l’Herald Sun Tour e la Volta a Catalunya.

Non c’è invece Nairo Quintana, il vincitore dell’anno scorso, perciò il numero 1 sarà sulle spalle del suo compagno di squadra della Movistar, Alex Dowsett, anche se a competere per la generale dovrebbero essere Ruben Fernandez e Andrey Amador, con Carlos Betancur eventualmente pronto a passare da gregario a capitano. Tra i favoriti troviamo, oltre a Froome, anche Richie Porte della BMC, affiancato da Tejay Van Garderen, poi Ion Izagirre della Bahrain-Merida, che potrebbe essere favorito dalle cronometro, Simon Spilak e Ilnur Zakarin della Katusha-Alpecin, Warren Barguil del Team Sunweb, Primoz Roglic della LottoNL-Jumbo, Louis Meintjes dell’UAE Team Emirates, Simon Yates dell’Orica-Scott, Jarlinson Pantano della Trek-Segafredo e Rigoberto Uran della Cannondale-Drapac.

Sarà molto interessante anche la sfida tra i velocisti, visto che al via ci sono Elia Viviani del Team Sky, Michael Albasini dell’Orica-Scott, Sonny Colbrelli della Bahrain-Merida, Ben Swift dell’UAE Team Emirates. Mentre per le tappe intermedio troviamo Diego Ulissi, compagno di Swift e Meintjes, Fabio Felline della Trek-Segafredo, Thomas De Gendt della Lotto-Soudal, Alexis Vuillermox dell’AG2R La Mondiale e Simon Clarke della Cannondale-Drapac.

Per quanto riguarda il percorso, si parte con un cronoprologo di soli 4,8 km nella città di Aigle, un piccolo centro del Canton Vaud: domani il primo al via sarà Fabien Doutey della Wanty-Groupe Gobert, unica squadra Professional invitata, alle ore 14:53, mentre l’ultimo sarà Alex Dowsett della Movistar alle 17:24.

La prima tappa, in programma mercoledì 26 aprile, porterà i corridori da Aigle a Champéry lungo un percorso di 173,3 km con cinque gran premi della montagna, i primi due di terza categoria, al km 41,1 e al km 65, poi uno di seconda categoria al km 93,8, un altro di terza al km 146,4, infine l’ultimo a soli 1,2 km dal traguardo. La seconda tappa da Champéry a Bulle è lunga 160,7 km e ha solo due gpm, lontani dal traguardo: uno di terza categoria al km 52,7, l’altro di seconda categoria al km 109,7, l’arrivo potrebbe essere per finisseur o per velocisti, a seconda di come sarà composta la fuga e quando verrà ripresa.

Il quarto giorno c’è una tappa sicuramente per velocisti, a Payerne, di 187 km, con quattro gpm, ma tutti di terza categoria e arrivo piuttosto semplice. Il quinto giorno c’è la tappa regina, da Domdidier a Leysin, 163,5 km con quattro gpm, il primo a Jaunpass di prima categoria, lungo 5,9 km con una pendenza media dell’8,3% e picchi dell’11%, al km 94,7, il secondo al km 118,7, Saanenmöser di seconda categoria, lungo 7,6 km con pendenza del 4,4% e picchi del 6%, poi un altro di prima categoria, il Col du Pillon, al km 144,4, ascesa di 7 km con pendenza media del 5,2% e massima del 10%, infine l’arrivo a Leysin di prima categoria, lungo 4 km con pendenza media del 7,2% e massima del 12%, con scollinamento a 1,2 km dal traguardo. L’ultimo giorno c’è la cronometro individuale di 18,3 km a Losanna, piuttosto mossa, soprattutto nella prima parte del percorso.

La corsa sarà trasmessa in diretta tv su Eurosport e in streaming tramite Eurosport Player.

Giro di Romandia 2017: altimetria delle tappe


Martedì 25 aprile, Cronoprologo Aigle › Aigle (4,8 km)
Mercoledì 26 aprile, Prima tappa: Aigle › Champéry (173,3 km)
Giovedì 27 aprile, Seconda tappa: Champéry › Bulle (160,7 km)
Venerdì 28 aprile, Terza tappa: Payerne › Payerne (187 km)
Sabato 29 aprile, Quarta tappa: Domdidier › Leysin (163,5 km)
Domenica 30 aprile, Quinta tappa: cronometro individuale Lausanne › Lausanne (18,3 km)

Giro di Romandia 2017 - Percorso, altimetria e startlist

Giro di Romandia 2017: startlist ufficiale


Giro di Romandia 2017 - Percorso, altimetria delle tappe e startlist

Movistar
1 Dowsett Alex
2 Fernandez Ruben
3 Herrada Jesus
4 Betancur Carlos
5 Carapaz Richard
6 Anacona Winner
7 Amador Andrey
8 Castroviejo Jonathan

Quick Step-Floors
11 Cavagna Remi
12 Schachmann Maximilian
13 De La Cruz David
14 Martinelli Davide
15 Jungels Bob
16 Declercq Tim
17 Richeze Ariel Maximiliano
18 Velits Martin

BMC
21 Roche Nicolas
22 Oss Daniel
23 Wyss Danilo
24 Schar Michael
25 Küng Stefan
26 Van Garderen Tejay
27 Porte Richie
28 Bohli Tom

Orica-Scott
31 Albasini Michael
32 Haig Jack
33 Power Robert
34 Howson Damien
35 Bewley Sam
36 Yates Simon
37 Kreuziger Roman
38 Edmondson Alexander

Team Sky
41 Viviani Elia
42 Boswell Ian
43 Lopez David
44 Kiryienka Vasil
45 Moscon Gianni
46 Kennaugh Peter
47 Doull Owain
48 Froome Christopher

Trek-Segafredo
51 Pantano Jarlinson
52 Gogl Michael
53 Stetina Peter
54 Hernandez Jesus
55 Daniel Gregory
56 Felline Fabio
57 Cardoso Andre
58 Beppu Fumiyuki

Bora-Hansgrohe
61 Pöstlberger Lukas
62 Poljanski Pawel
63 Schwarzmann Michael
64 Sagan Juraj
65 Herklotz Silvio
66 Burghardt Marcus
67 Buchmann Emanuel
68 Pfingsten Christoph

Team Sunweb
71 Barguil Warren
72 Fröhlinger Johannes
73 Stamsnijder Tom
74 Ten Dam Laurens
75 Kämna Lennard
76 Haga Chad
77 Preidler Georg
78 Kelderman Wilco

Cannondale-Drapac
81 Uran Rigoberto
82 Skujiņs Toms
83 Koren Kristijan
84 Clarke Simon
85 Canty Brendan
86 Clarke William
87 Wippert Wouter
88 Brown Nathan

LottoNL-Jumbo
91 Lobato Juan Jose
92 Tolhoek Antwan
93 Bouwman Koen
94 Vermeulen Alexey
95 Van Den Broeck Jurgen
96 Gesink Robert
97 Campenaerts Victor
98 Roglič Primoz

Katusha-Alpecin
101 Taaramäe Rein
102 Kochetkov Pavel
103 Goncalves Jose
104 Losada Alberto
105 Kuznetsov Viacheslav
106 Mamykin Matvey
107 Zakarin Ilnur
108 Spilak Simon

Lotto Soudal
111 Van Der Sande Tosh
112 Boeckmans Kris
113 Shaw James Callum
114 Armée Sander
115 Mertz Remy
116 Hofland Moreno
117 De Gendt Thomas
118 Monfort Maxime

Bahrain-Merida
121 Izagirre Ion
122 Grmay Tsgabu
123 Cink Ondrej
124 Brajkovic Janez
125 Wang Meiyin
126 Arashiro Yukiya
127 Nibali Antonio
128 Colbrelli Sonny

AG2R La Mondiale
131 Frank Mathias
132 Riblon Christophe
133 Peters Nans
134 Dumoulin Samuel
135 Houle Hugo
136 Chérel Mickaël
137 Vuillermoz Alexis
138 Latour Pierre

FDJ
141 Le Bon Johan
142 Gaudu David
143 Reichenbach Sebastien
144 Vincent Léo
145 Eiking Odd Christian
146 Courteille Arnaud
147 Reza Kevin
148 Manzin Lorrenzo

UAE Team Emirates
151 Swift Ben
152 Troia Oliviero
153 Meintjes Louis
154 Bono Matteo
155 Mori Manuele
156 Consonni Simone
157 Ait El Abdia Anass
158 Ulissi Diego

Astana
161 Kangert Tanel
162 Stalnov Nikita
163 Kozhatayev Bakhtiyar
164 Grivko Andriy
165 Gatto Oscar
166 De Vreese Laurens
167 Chernetskii Sergey
168 Bilbao Pello

Team Dimension Data
171 Reguigui Youcef
172 Venter Jaco
173 Debesay Mekseb
174 Thomson Jay Robert
175 Nimonshuti Adrien
176 Kudus Merhawi
177 Berhane Natnael
178 Teklehaimanot Daniel

Wanty-Groupe Gobert
181 Smith Dion
182 Martin Guillaume
183 Meurisse Xandro
184 Pasqualon Andrea
185 Veuchelen Frederik
186 Minnaard Marco
188 Degand Thomas
188 Doubey Fabien

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail