Cavani prolunga con il PSG fino al 2020

Il 'Matador' si lega ai parigini per le prossime tre stagioni

Edinson Cavani giocherà con il Paris Saint Germain fino al 2020. Prolungato di altri due anni il contratto che era in scadenza a giugno del 2018. Il ‘Matador’ è arrivato a Parigi dal Napoli nell’estate del 2013 e da allora, con la maglia del PSG ha collezionato qualcosa come 192 partite condite da 125 reti. Nelle passate settimane sono circolate voci sull’interessamento di diversi club, che erano pronti ad approfittare del contratto in scadenza tra un anno per strapparlo ai francesi “con lo sconto”. Qualcuno aveva anche avanzato l’ipotesi di un clamoroso ritorno a Napoli, ma a Parigi l’uruguayano sta più che bene e percepisce uno stipendio che pochi altri club al mondo potrebbero elargirgli.

Quella che si sta concludendo, tra l’altro, è la migliore stagione di Cavani da quando è in Francia: il ‘Matador’ ha giovato della partenza di Ibrahimovic e ora ha messo nel mirino proprio il record di gol dello svedese, che a Parigi ne ha segnati ben 156. I suoi obiettivi, dopo aver già conquistato la Coppa di Lega, sono la coppa di Francia e il campionato, che il PSG sta contendendo al Monaco.

"Sono veramente contento di aver prolungato il contratto - le prime parole di Cavani dopo il prolungamento di contratto -. Ho sempre detto di voler restare a Parigi per portare questa società e i suoi tifosi in cima al mondo. Sono convinto che abbiamo le potenzialità per vincere tutto e nella prossima stagione saremo ancora più ambiziosi".

La firma del contratto è avvenuta alla presenza del numero uno del Paris Saint Germain, Nasser Al-Khelaifi:

"Edinson è il miglior attaccante del mondo al momento e questo rinnovo dimostra la grande fiducia che c'è nel nostro progetto. Questa firma dimostra le nostre ambizioni e possiamo guardare al futuro con fiducia, stabilità e convinzione".

cavani 2020

  • shares
  • Mail