Conte ad Emigratis: "Tornare in Italia? Ora ci sono ricchi proprietari stranieri..." [VIDEO]

Antonio Conte, attuale manager del Chelsea, è stato uno dei protagonisti dell’ultima puntata di Emigratis 2 con Pio e Amedeo. Le immagini fanno riferimento allo scorso 22 gennaio, quando i due pugliesi sono andati a trovare Conte a Londra. Dopo averlo raggiunto in hotel con la squadra, Pio e Amedeo hanno vinto una cena a casa dell’ex ct della nazionale italiana, che è stato chiaramente punzecchiato sul futuro. “L'Italia mi manca”, ha detto Conte. A quel punto, il duo comico però gli ha fatto notare: “Sì, ma chi te li dà in Italia i soldi che prendi al Chelsea…”. La controreplica non si è fatta attendere ed ha subito rinfocolato alcune indiscrezioni di mercato: “Adesso sono arrivati i nuovi proprietari dall'estero quindi...”.

Insomma, i capitali cinesi che dovranno risollevare le sorti di Inter e Milan potrebbero convincere l’ex allenatore della Juventus a tornare in Italia. Non subito, però, perché Conte ha ribadito di voler rimanere ancora al Chelsea: dopo la quasi certa conquista della Premier League, attende importanti rinforzi sul mercato per provare a vincere la Champions il prossimo anno. Poi, si potrebbe parlare di un ritorno in Italia…

L’Inter è la società che lo ha cercato con più insistenza e quanto pare il club nerazzurro sarebbe andato anche molto vicino all’attuale stipendio del tecnico leccese al Chelsea (6,5 milioni di sterline l’anno). L’impressione è che il discorso si potrebbe riaprire solo nell’estate del 2018, ma in questo caso la società milanese dovrebbe optare per una soluzione ponte di un anno? Lo scenario è ancora quanto mai incerto, anche perché dopo il no ricevuto anche da Simeone, l’Inter potrebbe puntare su Luciano Spalletti, che non accetterebbe di certo un contratto di un solo anno per fare da traghettatore a Conte.

conte emigratis

  • shares
  • Mail